Brusco risveglio per Alfonso Signorini: stavolta non ce l’ha fatta

Questa volta il conduttore Alfonso Signorini non ha potuto fare niente: ecco cos’è successo

Da una ventina d’anni Alfonso Signorini è un personaggio molto popolare della televisione italiana. Nonostante sia nato come giornalista, a un certo punto ha deciso di mettersi dall’altra parte, al di là delle telecamere. E ci è riuscito molto bene: ha cominciato come opinionista in svariati show e poi, finalmente, è diventato conduttore. Il suo programma più famoso, al momento, è senza alcun dubbio il Grande Fratello Vip. Ma non tutto va sempre rose e fiori.

 

alfonso signorini

Il presentatore ha sostituito Ilary Blasi nella conduzione dal 2020; prima di allora partecipava alla trasmissione nelle vesti di opinionista, ruolo che adesso appartiene a Sonia Bruganelli.

Questa ha a dimostrato di essere molto brava, ma ovviamente non sono mancate le critiche. Una delle più recenti riguarda la gieffina Soleil Sorge, accusata da alcuni concorrenti di aver usato delle parole razziste. A molti inquilini della casa non è piaciuto l’atteggiamento della moglie di Paolo Bonolis (sono sposati dal 2002 e hanno tre figli), che ritengono eccessivamente protettivo e di favore nei confronti della corteggiatrice di Uomini e donne.

Alfonso Signorini, nessuno se lo aspettava

Nonostante questo, Alfonso Signorini ha dimostrato di sapersela cavare egregiamente. La sua carriera è molto interessante perché è cambiata molto nel corso degli anni. Laureato in Lettere e Filosofia (ha una laurea magistrale in Filosofia medievale), inizialmente insegnava in un liceo classico di Milano. In seguito, ha conseguito il patentino come giornalista e ha iniziato a scrivere nella sezione Gossip di Panorama.

Da qui, c’è stata una grande scalata. Qualche tempo dopo è passato al settimanale Chi, dove nel 2006 è diventato direttore e nel 2008 ha lo stesso importantissimo ruolo anche per Tv sorrisi e canzoni.

Dai primi anni Duemila ha cominciato ad apparire anche in televisione. La prima volta è stata nel 2002, dove era ospite fisso del Chiambretti c’è, il famoso show di Piero Chiambretti.

Per quanto Alfonso Signorini sia bravo nel suo lavoro, questa volta proprio non ce l’ha fatta.

Carlo Conti

Ha perso contro Carlo Conti. Nonostante la risalita del venerdì sera, il GFVip ha totalizzato degli ascolti più bassi rispetto a Tale e quale show. Il programma di Rai 1 nella scorsa puntata ha portato a casa ben 4.204.000 spettatori (corrispondenti a 21,8% di share) contro i 2.641.000 (quindi il 17% di share) di Canale 5. A nulla è servito il ritorno del fidanzato di Francesca Cipriani per risollevare un po’ il pubblico.