Red Canzian dei Pooh, il drammatico tumore che l’ha colpito: “Quando me l’hanno detto..” | Come sta oggi

Il bassista del famoso gruppo musicale parla del terribile male che lo poteva abbattere. Si è fatto forza ed è andato avanti, ma non è stato facile.

Red Canzian ha fatto la storia della musica. Insieme con i magnifici Pooh, uno dei gruppi più famosi e amati d’Italia, hanno calcato i palchi non solo del nostro stivale ma anche d’Europa. E’ entrato a far parte della band come sostituto di Riccardo Fogli, dopo averli conosciuti durante il Festivalbar del 1971. Non tutti sanno che Red è stato uno dei grandi innovatori in Italia del suo strumento, il basso elettrico. Ha usato infatti per la prima volta il basso freetless, un particolare tipo di strumento usato soprattutto nel jazz e nel prog rock negli anni 70.

 

red canzian

Dopo i grandi successi con i Pooh che tutti ricordiamo, Red ha proseguito con la sua carriera da solista. Ha infatti partecipato al Festival di Sanremo nel 2018 con “Ognuno ha il suo racconto“. Anche la vita di privata di Red è stata movimentata come la sua carriera. L’artista trevigiano infatti ha avuto storie d’amore con le più grandi artiste italiane come Marcella Bella, Patty Pravo, Loredana Bertè. Poi anche con Mia Martini e con Serena Grandi. Attualmente Red Canzian è sposato dal 9 luglio 2000 con Beatrice “Bea” Niederwieser, ma la sua vita non è sempre stata facile ed emozionante.

Red e quella notizia che gli ha sconvolto la vita

La carriera e la vita di Red potevano però subire una brutta battuta d’arresto. Lo spavento è stato tanto e il periodo che ha vissuto non è stato per nulla facile. In un’intervista rilasciata a Vieni da me, Red si è confidato con Caterina Balivo come mai aveva fatto prima. Già in passato l’ex membro dei Pooh aveva dovuto affrontare momenti di salute molto complicati. Come quando nel 2015 ha avuto un grave problema alla vena aorta.

Purtroppo le brutte notizie per Red non sono finite qua. I medici infatti hanno riscontrato un nodulo nel polmone sinistro, “eredità” di un melanoma in circolo da 17 anni. Una notizia davvero inaspettata. “Quando me l’hanno detto ho visto improvvisamente crollare il mondo intorno a me – ha scritto Red sui social. Ne ha parlato infatti solo in seguito all’ operazione. “Mai come in questo momento sono affamato di vita e ho voglia, anzi, bisogno di voi”  – ha detto. Per fortuna tutto questo oggi si può avverare, Red si è completamente ristabilito.