Loredana Bertè, oggi la vedete dopo la chirurgia: ricordate com’era? Ecco le foto che lasciano senza parole

Loredana Bertè, una voce incredibile della musica made in Italy. Negli anni è cambiata tanto, vediamo come 

 

Di artisti memorabili ce ne sono tanti nel nostro paese, uno più grande dell’altro. Però alcuni sono veri e propri mostri sacri. Tra questi, sicuramente, spicca il nome di Loredana Berté. L’arte nella sua famiglia non è certo mancata, essendo anche la sorella minore di Mia Martini. Nasce nel 1950 a Reggio Calabria. In famiglia sono 4 sorelle e lei è la terza, la più piccola si chiama Domenica.

Loredana Berté

La situazione familiare si fa sentire, presto opprimente per Loredana. Il padre si comporta spesso in modo violento e la madre non c’è per gran parte della giornata. Poi, una volta che si separano, si trasferisce a Roma con la madre. Qui, insieme anche a Renato Zero, inizia a prendere parte a diversi ambienti artistici che iniziano a condizionare la sua crescita.

Dai viaggi in Jamaica, a quelli a New York Loredana Berté da vita a delle basi ed esperienze nel mondo della musica e dell’arte che le permettono di arrivare ad avere la notorietà che conosciamo oggi. Difatti, grazie a tutte la quantità di culture ed avvenimenti che vive in prima persona, nasce il suo successo E la una bussò. Difatti, questo è riconosciuto come primo pezzo Ragge nel nostro paese.

Loredana Berté, il ricorso alla chirurgia estetica

Loredana Berté

Oltre alla sua indiscussa bravura, quello che spesso ha fatto parlare di lei è anche il suo aspetto fisico. Sopratutto il viso, negli ultimi anni è stato costantemente attaccato da numerosi haters. Questi l’hanno sempre accusata di essere ricorsa in maniera esagerata e non soddisfacente all’aiuto del bisturi.

Ultimamente la Berté ha raccontato anche che ha vissuto un vero e proprio stupro. Sono stata violentata a 17 anni – ha Loredana Bertè -. Noi del gruppo facevamo le serate. Eravamo a Torino in un locale da un mese. Io ero l’unica vergine del gruppo. C’era questo signore molto gentile, mi mandava sempre i fiori in camerino. Le mie amiche dicevano di andarci e dopo un continuo fare così, ho ceduto”.

Inoltre non bisogna dimenticarci che, la Berté, ha vissuto un vero dramma con la sorella. Difatti, è il 1995 quando Mia Martini prendere la tragica decisione di togliersi la vita. Questo, ovviamente, ha gettato Loredana in un tunnel di disperazione e tristezza che l’ha fatta molto soffrire.

Dopo però è anche arrivata la depressione e la corsa alla cura estetica a tutti i costi. Il suo aspetto ha molte volte incontrato l’aiuto di chirurghi estetici, diversi ritocchini porta ormai sul suo volto stravolgendola.