Claudio Santamaria, quel dolore che non potrà mai superare: il tragico lutto affrontato

Una disgrazia che non dovrebbe mai accadere: l’attore romano non riesce a darsi pace per quello che è successo.

Anche le star più famose e i personaggi più talentuosi si trovano ad affrontare dolori e sofferenze, proprio come tutti gli altri. Lo sa bene Claudio Santamaria, l’attore romano che in questi anni sta scalando le vette della popolarità. Claudio è uno che non si è mai arreso: proprio all’inizio della sua carriera non fu accettato all’Accademia, ma non si perse d’animo. Voleva diventare un attore e allora cominciò a recitare in teatro con Paola Cortellesi. Il suo talento e la sua tenacia lo portano poi a debuttare al cinema con il film “Fuochi d’artificio” di Leonardo Pieraccioni nel 1997.

Il successo arriva però nel 2001, quando esce al cinema il film di Gabriele Muccino “L’ultimo bacio“: è l’anno della sua prima candidatura al David di Donatello. I successi arrivano poi uno dopo l’altro. Nel 2002 esce nelle sale Paz! e Claudio si aggiudica la sua prima candidatura al Nastro d’argento. La consacrazione definitiva arriva nel 2006 quando recita in “Romanzo Criminale” di Michele Placido dove interpreta Dandi, che gli permetterà di vincere il Nastro d’argento come miglior attore protagonista. Con Lo chiamavano Jeeg Robot” invece arriva il tanto atteso David di Donatello.

Claudio e il dolore più grande da affrontare

I successi professionali spesso capita che si bilancino con altro nella vita privata. Nel caso di Claudio però il conto da pagare è stato un po’ troppo salato. Il dolore che continua ad affrontare è davvero molto grande. Per fortuna che non lo fa da solo. Al suo fianco c’è infatti la giornalista Francesca Barra, sua moglie già da diverso tempo. I due si erano già conosciuti in tenera età, perché hanno entrambi origini lucane. Dopo molti anni, quando entrambi erano single, si sono incontrati di nuovo ed è cominciato l’amore.

Claudio, dopo la gioia della prima figlia avuta dalla relazione con la stilista Delfina Delettrez-Fendi, non si aspettava davvero di provare un dolore del genere. Nel 2019 lui e Francesca aspettavano un altro figlio, ma purtroppo la giornalista ha perso il bambino. Un dolore indescrivibile che hanno trovato la forza di comunicare sui social. Tutti e due hanno detto che questa disgrazia lascia un vuoto nelle loro vite che non potranno mai riempire.