Gene Gnocchi, l’accusa pesante che gli hanno rivolto: “Comico fallito!”

Gene Gnocchi ha ricevuto un’accusa molto pesante ed infelice. Lo hanno definito un comico fallito. Vediamo perché 

 

Anni fa ce lo ricordiamo bene visto che, con le sue battute, riempiva di risate molti studi delle nostre emettenti Tv. Ma oggi Eugenio Ghiozzi, in arte Gene Gnocchi, ha ricevuto delle accuse molto pesanti e poco carine nei suoi confronti. La sua carriera ha visto davanti a sé una moltitudine di ruoli e di professioni. Dal calciatore allo scrittore, passando per il canto, Gene Gnocchi ha avuto la grande fortuna di sfondare nel mondo della comicità e del cabaret.

gene gnocchi

Nasce a Firenze nel 1995 ma riesce a concludere il percorso di studi laureandosi in giurisprudenza all’Università degli Studi di Parma. Il nome d’arte è composto da due nomignoli assunti da giovane, Gnocchi mentre militava in un gruppo rock e Gene tra i banchi di scuola. Dopo la laurea il suo lavoro si alterna dall’avvocato al fonrtmat di un gruppo chiamato I Desmodromici.

La sua conduzione passa per grandi trasmissioni Tv Meteore, Striscia la notizia, Il Boom, Dillo a Wally, La grande notte ed ospite fisso di Quelli che il calcio. Ma la vera ascesa della sua fama arriva dopo Zelig, quando nasce in Tv la coppia iconica del momento. Stiamo parlando di Teocoli e Gnocchi.

Le accuse e gli insulti a Gene Gnocchi

gene gnocchi

Nella sfera privata, Gene, ha avuto una storia importante con Gianna Ghiozzi. Insieme hanno creato una famiglia con i loro 3 figli di nome Silvia, Marcello ed Ercole. Nonostante la sua fama Gene Gnocchi ultimamente ha ricevuto delle accuse molto pesanti.

Su Twitter, nello specifico, è stato veramente attaccato da numerosi utenti che lo hanno insultato. Inveendo contro il comico, il pubblico del social si scaglia contro di lui. Ma per quele motivo? Tutto questo è accaduto in seguito ad una sua riflessione riguardo la triste fine di Claretta Peticci.

“GeneGnocchi si guarda bene dal far vera #satira, per definizione indirizzata ai potenti veri. No, infierisce sui cadaveri violentati. Comico fallito”. “Tv di regime che permette a un #GeneGnocchi qualsiasi di paragonare Claretta Petacci ad un maiale. Definire una donna morta assassinata, in quel modo ,mi fa ribrezzo”. Commenti molto duri nei confronti di Gene Gnocchi.

Claretta Peticci, che ha amato Benito Mussolini, è stata paragonata da Gnocchi ad un suino. Le numerose critiche e polemiche che ha ricevuto il comico sono arrivate ovunque, anche dalla politica.

Il comico, si è poi voluto esprimere in sua difesa. Gene Gnocchi confessa di non aver mai avuto intenzione di infierire o prendere in giro un morto.