Francesco Oppini devastato dal tremendo lutto: “che mese terribile”

Francesco Oppini si lascia andare suoi social ad un ricordo molto speciale. Quel lutto che gli ha segnato la vita 

 

Francesco Oppini è diventato negli ultimi anni molto popolare sui social. Oltre ad essere conosciuto per essere il figlio di Alba Parietti, la sua partecipazione al Grande Fratello Vip dell’edizione passata lo ha fatto avvicinare al grande pubblico. Non solo, l’amicizia con Tommaso Zorzi ha fatto vedere il suo lato tenero, facendolo molto apprezzare dal pubblico.

Francesco oppini

Ultimamente era stato scelto per condurre, in coppia con Fjona Cakalli, un programma Mediaset di nome Panchinari. Solo dopo due puntate, la casa ha deciso di chiuderlo e di far sfumare il progetto. Il programma era in onda anche su Infinity e ruotava attorno alla Champions League. A rendere nota la triste cancellazione della trasmissione solo dopo 2 puntate è stato lo stesso Francesco Oppini sui suoi canali social.

“Il progetto termina qua, almeno per il momento. Lasciamo all’editore la scelta libera di poter capire se il programma potrà essere ripresentato sotto altra forma più avanti oppure no”. Il commento del figlio di Alba Parietti dimostra una grande professionalità ed un grande spirito di non abbattersi per nessuna ragione al mondo. Cosa che gli fa molto onore.

Francesco Oppini la ricorda così

Francesco oppini

Ma non solo, continua ringraziando sia Mediaset per l’opportunità sia i telespettatori che lo hanno seguito e che lo hanno supportato con dei messaggi in questi giorni. Inoltre aggiunge che, per poter capire il futuro del programma, si dovrà studiare per comprendere ciò che può offrire di veramente interessante per i suoi fidati telespettatori. Ma non arriva solo questo dal profilo Instagram di Francesco Oppini.

Solitamente rende noto ai suoi follower tutto ciò che fa e ciò che pensa, senza mai farsi troppi problemi. Per questo, molti, lo apprezzano proprio per la trasparenza con la quale si mostra anche nei momenti più bui e difficili. Il mese di ottobre, come afferma lui stesso, per Oppini è un vero colpo al cuore. Per quale motivo?

“A undici anni di distanza da questa difficilissima ricorrenza, oggi posso dirti che non sei stata solo “la nonna”, ma una fata meravigliosa ed anche tutto il resto. Manchi tantissimo. Tuo nipote. ❤️ P.S. Teneteveli stretti i nonni. P.P.S. Che mese terribile ottobre”. Una dichiarazione con il cuore in mano quella di Francesco e dolcissima.

Sono subito arrivati moltissimi like e tanti commenti di vicinanza. Chi ha condiviso il suo dolore raccontando le proprie esperienze e chi gli ha mostrato tanto affetto e supporto.