Laura Chiatti, la sua vita rovinata: “…temo che sia qualcosa di più grave”

La bella attrice confessa una sua grande preoccupazione che ormai la tormenta, non facendola più vivere serena. Ecco cosa è successo

Bionda e sorridente, occhi verdi e un fisico mozzafiato, Laura Chiatti è ancora oggi una delle attrici più amate e richieste del cinema italiano. La sua carriera prende il volo quando nel 1996 vince il concorso di bellezza “Miss Teenager Europa”. Poi arriva l’occasione di prendere parte a grandi produzioni come importanti serie tv e film come L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino, A casa nostra di Francesca Comencini e Ho voglia di te, una commedia sentimentale dove ha recitato con Federico Moccia e Riccardo Scamarcio.

 

Chiatti perdita peso

Una vita sentimentale molto movimentata per l’affascinante Laura. La modella e attrice ha infatti avuto una con Silvio Muccino, ma l’amore non è durato. Poi si è legata a Francesco Arca, ma anche questo rapporto si è chiuso prestissimo. Sembrava aver ritrovato l’amore don Davide Lamma, il campione di basket, ma la loro storia è durata solo 3 anni. Si è poi spesso parlato di una possibile storia d’amore con Riccardo Scamarcio, col quale ha sempre avuto una grande intesa, dentro e fuori dal set. Voci che sono sempre state smentite: tra i due c’è solo una profonda amicizia.

Laura: ecco come è stata stravolta la sua vita

Nel 2014 ha incontrato poi finalmente il vero amore. Si tratta dell’attuale marito Marco Bocci. Insieme hanno due figli: Enea, nato nel 2015, e Pablo, nato nel 2016. Proprio con Marco, Laura ha passato davvero una brutta esperienza che l’ha segnata nel profondo. Durante una intervista nel salotto tv di Verissimo, Laura infatti ha ricordato il tremendo periodo della malattia del marito. “Un banale herpes gli era arrivato al cervello” – ha spiegato commossa Laura. Subito è stato ricoverato d’urgenza: per fortuna poi tutto è finito per il meglio.

Ma le tragedie per Laura non sono finite qui. “Dopo un mese è toccato a mia madre e la cosa mi ha scombussolato. Ho fermato tutto fino a quando non mi hanno garantito che si sarebbe ripresa. Mia madre e mio marito sono due forze della natura – ha detto, commossa. “Io, invece, vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto. Sono diventata un’ipocondriaca. Adesso se ho mal di stomaco temo che sia qualcosa di più grave“. La sua vita infatti ultimamente è condizionata dall’ansia e preoccupazione, evidentemente traumatizzata da quello che è successo in famiglia.