Antonella Clerici e la poderosa lotta al cancro maligno: la confessione drammatica

La popolare conduttrice ha sofferto molto in passato per una brutta malattia: oggi è una donna che invita tutti a combattere

Forte e coraggiosa, non solo bella e simpatica. Antonella Clerici è conosciuta da tutti come la “regina dei fornelli” in tv. Non tutti sanno però che nella sua vita ha dovuto combattere contro un male che non dà tregua. Non si è mai arresa e, a dimostrazione del suo carattere forte e tenace, c’è la sua carriera in tv. Iniziata con varie trasmissioni, prima di arrivare al successo e alla popolarità con “La prova del cuoco“, programma che le ha dato una immensa celebrità.

 

Antonella Clerici

Nel 2018 inizia una nuova avventura in tv con Portobello, una rivisitazione dello storico programma. Fa una esperienza molto bella anche a Domenica In, insieme a Mara Venier. Riesce poi a salire sul palco dell’Ariston di Sanremo per ben 3 volte, con Paolo Bonolis e Amedeus (2005, 2010, 2019). Tra poco la vedremo impegnata di nuovo in un altro programma che le ha dato tantissima soddisfazione: The Voice Senior.  Dalla vita privata turbolenta, ha avuto una relazione sentimentale con  Massimo Giletti. Nel 2007, dopo due matrimoni falliti alle spalle, inizia una relazione con Eddy Martens, che però si conclude nel 2016.

Antonella e la sua battaglia: la drammatica confessione

antonella clerici

La vita di Antonella però non è sempre stata facile. Ha dovuto affrontare anche problemi molto seri che hanno coinvolto lei e chi le sta vicino. In un’intervista a Di Più Tv, Antonella ha raccontato della morte di sua madre Franca. Non tutti sanno che infatti è morta per un melanoma maligno nel 1995. Ricorda ancora oggi come tutti in famiglia avessero sofferto molto questa situazione. Infatti già da qualche tempo Antonella è impegnata nella lotta ai tumori.

Da anni infatti è ambasciatrice dell’Airc, Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Antonella non perde occasione di invitare tutti a fare prevenzione, ad essere più attenti ai segnali che il nostro corpo ci manda. Come ha più volte detto: “La vita è un grande dono e a volte può essere molto fragile“. Oggi si hanno molte armi in più a disposizione contro la battaglia per questa malattia, ma non basta. Serve che tutti sappiano cosa vuol dire prevenzione e la cura di se stessi.