Sophie Codegoni punzecchia la gieffina: “Tiri fuori un’arroganza…”

La reazione di Sophie Codegoni nei confronti di un’altra concorrente del Grande Fratello Vip è velenosa. Parla di arroganza ingiustificata 

 

Recentemente nella casa più spiata d’Italia sono accaduti alcuni episodi alquanto particolari che hanno elevato e scaldato gli animi più del necessario. Chi si è sentito offeso e chi è stato quasi messo alla gogna per le sue parole, le discussioni dentro e fuori la casa del Gf Vip sono state alquanto discordanti. Ma chi sono i vipponi al centro del mirino al momento?

Sophie Codegoni

Stiamo parlando delle reazioni che sono nate a causa delle parole di Soleil Sorge rivolte durante una discussione nella quale c’erano anche presenti Samy e Ainett. Per chi non se lo ricordasse, o se lo fosse perso, Soleil ha proferito una frase nella quale ha utilizzato dei termini che non sono stati ben visti da parte dei due concorrenti di colore della casa, Samy e Ainett appunto.

I due Vip hanno accusato Soleil addirittura di razzismo e di aver utilizzato delle parole molto pesanti e gravi nei loro confronti. La situazione, ovviamente, non si è fermata qua ma si è molto ingigantita anche nella puntata di venerdì sera. Il razzismo è stato il principale protagonista della discussione in questione e Soleil praticamente viene messa alla gogna dalla maggior parte degli inquilini della casa per ciò che ha detto.

Sophie Codegoni e le parole dirette verso l’amica Soleil

Sophie Codegoni

Soleil si è subito scusata, anche piangendo, per ciò che ha detto se qualche cosa ha toccato al sensibilità si Ainett e Samy. Però i due non hanno assolutamente intenzione, almeno per il momento, di passarci sopra e accettare le scuse della giovane influencer. Allora la Sorge continua a far sentire la sua voce all’interno della casa per dimostrare la sua mortificazione per ciò che è accaduto, sottolineando il fatto che non era sua intenzione offendere nessuno.

Anche Sophie Codegoni, amica di Soleil Sorge, si è espressa in merito proprio parlando direttamene con l’influenzar. “Da fuori sembra una cosa forzata, schematica e finta. Oggi ho detto, sarò controcorrente, ma credo che la Soleil vera sia quella sensibile. La Soleil costruita sia quella del litigio, lo percepisco come se tu voglia far vedere che sono ca**uta, esaspero le idee e i toni come se non volessi farti mettere i piedi in testa. Tiri fuori un’arroganza che non ti appartiene, tu esasperi questa cosa”.

La Sorge replica dicendo che tutte e due le donne che descrive la Codegoni fanno parte di lei. inoltre afferma che a volte si frena quando vorrebbe dire altro. Allora Sophie riprende il discordo una seconda volta. “Serve un pizzico di umiltà, perché da come parli sembri non aver capito di aver sbagliato. E hai sbagliato Sole, te lo dico”.

Infine Sophie cerca di sottolineare il fatto che, con queste parole, cerca di aiutare l’amica a capire il suo errore. Di risposta la Sorge decide di non continuare la discussione con la Codegoni.