Katia Ricciarelli, sapete a quanto ammonta il mantenimento di Pippo Baudo? Cifre astronomiche

Somma da capogiro quella che l’ex marito è obbligato a concedere. La loro storia è finita da tempo, ma ancora oggi non si fa che parlare di loro.

La storia tra Katia Ricciarelli e Pippo Baudo è una di quelle che ha fatto sognare gli italiani. Un amore che sembra solido, quello che tutti avrebbero desiderato, però è andato in crisi dopo quasi 30 anni. La vita di Katia non è mai stata facile. Soprattutto la sua infanzia è stata molto dura. Cresciuta sola con la madre e le altre 2 sorelle, ha presto dovuto iniziare a fare i conti con una vita non certo tenera per lei. Pochissimi amori nella sua vita, Pippo è stato uno di quelli.

 

La storia con Pippo è andata avanti dal 1986 al 2004. I motivi della fine del matrimonio sono stati vari e se n’è tanto parlato negli anni scorsi. I due però sono rimasti in buoni rapporti, tanto che Katia spesso ne parla ancora in tv. Pippo è ancora il re indiscusso della televisione italiana, ma anche per lui gli anni si iniziano a far sentire. 85 anni non sono pochi per il conduttore di Catania, tanto amato dagli italiani. Katia invece, dopo una splendida carriera come soprano lirico, si sta godendo da protagonista le apparizioni televisive e le partecipazioni ad alcuni reality come il GF vip.

Una storia finita che costa caro a Pippo: ecco la cifra

Le storie che finiscono lasciano sempre degli strascichi che durano nel tempo. Nel caso di Pippo e Katia, la separazione si è consumata in maniera civile, ma quello che decisamente ci rimette di più è Pippo. In questi casi il dispiacere per la storia finita deve lasciare spazio per forza di cose anche a problematiche più pratiche. In ogni matrimonio che finisce ci sono sempre i soldi che finiscono per essere il centro dell’attenzione di uno dei due.

Una storia d’amore come la loro, che sembrava inossidabile, invece è quella che è finita quasi da un giorno all’altro. La cifra che Pippo ormai da tempo corrisponde alla sua ex moglie è davvero incredibile. Viste anche le possibilità economiche del conduttore, la somma deve essere per forza di cose alta. Si tratta infatti di circa 12mila euro al mese. Katia può ritenersi più che soddisfatta. Essere ricoperta di soldi, però, può compensare una vita in solitudine?