Marco Liorni, il dolore ancora vivo: “Una ferita che si deve rimarginare”

Marco Liorni e la rivelazione inaspettata. L’ha fatta ai microfoni di Serena Bortone durante il programma ‘Oggi è un altro giorno’

Tra i personaggi che negli ultimi 25 anni hanno conquistato il grande consenso del pubblico, grazie ad un lavoro certosino ed un carriera che ha visto tanti risvolti ed occasioni per mostrare le proprie capacità, c’è di sicuro Marco Liorni.

 

Marco Liorni
Marco Liorni (web source)

Sembrano ormai lontani i tempi in cui il presentatore ed inviato era all’esterno della casa del ‘Grande Fratello‘ (al tempo era quello ‘NIP’), quando accoglieva i concorrenti all’interno del programma, ed al tempo stesso li aspettava all’esterno una volta eliminati. Si, sembra davvero passato un secolo, eppure la carriera di Liorni ha visto tanti altri momenti di grande esposizione mediatica, e col tempo sono arrivate anche le soddisfazioni.

Stiamo parlando, d’altronde, di uno dei volti più apprezzati della televisione. Il motivo, di sicuro, risiede nella grande professionalità di Marco, sempre lontani dagli occhi del gossip, una vita dedicata al suo lavoro dove ha sempre dimostrato di farsi valere in ogni tipo di contesto. Tanti anni passati in Mediaset e non solo come inviato del ‘Grande Fratello’, ma anche gli esordi con ‘Verissimo‘, o la sua presenza su Mediaset Premium, ma ancora ‘Saranno Famosi’, ed ancora in quel di Sky la conduzione del programma ‘The Singing Office’.

Poi il passaggio alla Rai, ultimo step di una carriera che ha già dato tanto a Marco, e per la quale lo stesso conduttore ha speso anima e corpo. E cosi la sua partecipazione a ‘La Vita in Diretta’, che lo ha visto protagonista tra il 2014 ed il 2018, e l’ultima grande avventura con ‘Reazione a Catena‘.

Marco Liorni, quel ricordo che fa ancora male

Marco Liorni
Marco Liorni (web source)

Insomma, ne ha viste davvero tante il buon Marco. Un percorso che l’ha portato a toccare diverse realtà, diversi programmi, tutti diversi tra loro e tutti volti ad attingere dalla bravura di Liorni, ma allo stesso tempo anche pronti a lasciargli qualcosa nella costruzione della sua lunghissima carriera.

Proprio in questi giorni il conduttore è stato ospite di ‘Oggi è un altro giorno‘, condotto da Serena Bortone. Il racconto della sua vita privata, retroscena che magari nemmeno i fan di Marco conoscevano, ma anche un occhio sulla sua carriera e quello che ha rappresentato il suo lavoro nella sua vita.

Un retroscena, molto particolare, è stato tirato fuori proprio dallo stesso Marco. Stavolta no, non c’era il suo lavoro televisivo ma bensì la sua fede calcistica. Come molti sapranno, Liorni è un grande tifoso della Roma, e proprio a causa di questa ha ricevuto una delusione molto forte: “Andavo in curva, facevamo i cori. La cosa più brutta? Ho preso una volta un calcio da un celerino, facevo la fila per la finale di Coppa dei Campioni Roma-Liverpool, una ferita che ancora si deve rimarginare“, le parole miste tra amarezza ed ironia rivelate da Liorni ai microfoni della Bortone.