“Una cosa che non ho mai detto in pubblico…si è ammalata di cancro”: il dramma di Belen Rodriguez

Il dramma di Belen Rodriguez, come una ferita che non si rimargina mai e che ritorna sempre. La showgirl e la tragica confessione 

Una malattia che segna il suo cuore nel profondo e che le fa ancora male, come se fosse accaduta ieri. Belen Rodriguez parla di una tragedia che le è capitata quando era ancora un ragazza ed il dolore le ha fatto compagnia per molti anni da quel momento. La famosa showgirl argentina ha parlato del cancro che ha colpito la sua famiglia.

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez si dice molto fiera e felice della sua vita privata e dei suoi due figli. Il primogenito, Santiago, lo ha avuto con il conduttore e ballerino Stefano De Martino mentre la piccola Luna Mari è nata da poco dal suo rapporto con Antonino Spinalbese. I due, dopo la vociferata crisi del loro rapporto, sono più uniti che mai. Ma c’è qualcosa nella vita di Belen che l’ha fatta molto soffrire.

Tutti la conoscono come un’artista sempre sorridente e che non perde mai la pazienza, tuttavia dietro la sua solarità, nasconde un segreto che non aveva mai rivelato prima. Durante un’ospitata a C’è posta per te di Maria De Filippi, Belen ha confessato cosa è accaduto nella sua famiglia a causa del cancro.

Belen Rodriguez ed il cancro che ha colpito la sua vita

Belen Rodriguez

“Ti dico una cosa che non ho mai detto in pubblico, in televisione, almeno. Quando avevo 18 anni mia nonna si è ammalata di cancro. Molto grave. Le hanno dato 4 mesi di vita”. Con queste parole, la bellissima showgirl, ammette che nella sua vita c’è stato un periodo di grande sofferenza e dolore. Un dolore che ha colpito la nonna, per la quale ha sempre provato un amore fortissimo.

Durante la sua confessione, inoltre, dice che ha voluto combattere per lei perché l’ha cresciuta da piccola e le voleva un bene infinto. “Mi è crollato il mondo addosso ma invece di mettermi a piangere, sono venuta in Italia e grazie ai primi soldi guadagnati ho pagato la chemioterapia per mia nonna”. Poi, continua, afferma anche che grazie alla costante battaglia con le chemioterapie la nonna è riuscita a vivere tanti anni dopo quella brutta notizia.

Purtroppo stiamo parlando di un male che caratterizza la vita di tante persone nel nostro paese ed in giro per il mondo. Oggi come oggi, la medicina e la ricerca, fanno passi da gigante. Però questo non basta a volte, per sconfiggere un male così aggressivo come il cancro.