Simona Ventura, la dura lotta contro la schifosa malattia: rischio di trapianto ai polmoni

La popolare presentatrice deve affrontare un dramma con cui nessuno vorrebbe avere a che fare. La sua forza e il suo coraggio la fanno andare avanti

Quando si deve affrontare un dramma, non importa quanto famosa sia la persona che ne è coinvolta: una situazione difficile è ugualmente tragica da sopportare per tutti. Anzi, proprio per i personaggi con più visibilità spesso si rivela una situazione ancora più complicata. Devono apparire sempre sorridenti e spensierati al pubblico, quando in realtà nel loro intimo sono molto preoccupati e angosciati. Lo sa bene Simona Ventura, la popolare conduttrice che nella sua carriera ha lavorato sia per la Rai che per Mediaset. Donna che ci appare sempre allegra e spigliata, Simona non è sempre cosi forte come vorrebbe far credere. 

 

Dopo il successo incredibile negli anni 90 con Mai dire Goal a Mediaset, poi con Quelli che il Calcio su Rai2, ci sono stati ancora tantissimi altri successi per la bella Simona. Ha condotto vari reality show ed ha trovato il modo di reinventarsi anche quando ormai l’età inevitabilmente stava iniziando a sopravanzare. Oggi la vediamo ancora in tv: la sua ultima apparizione è stata nello show “Game of Games” su rai2 e come voce narrante di una delle ultime edizioni del Collegio. Sempre sorridente e appassionata, anche lei però deve affrontare dei problemi molto seri ultimamente.

Simona e la battaglia che combatte in gran silenzio

Simona è una persona combattiva e tenace: non si è mai tirata indietro davanti a nessuna battaglia. Proprio per questo ha moltissime persone che la stimano e la ammirano. La sua forza e il suo temperamento che la porta a non arrendersi mai, le sono molto utili in questo periodo. Simona infatti sta vivendo una esperienza molto drammatica che richiede ogni sforzo possibile per essere superata. Stavolta la sfida che deve affrontare è molto dura: coinvolge infatti una persona che le sta molto a cuore. Si tratta di suo marito Giovanni Terzi, per il quale sente un amore molto grande.

Dopo una serie di analisi ho scoperto di avere una malattia genetica ai polmoni che ho ereditato da mia madre” – ha infatti detto il marito durante il programma “Storie Italiane” – “Ogni mese vado in ospedale e mi danno la terapia, sono cure monoclonali e possono dare complicazioni fastidiose” – ha spiegato Giovanni. Fondamentale la forza e l’amore che le trasmette Simona: “Ho affrontato tutto con Simona. Sono convinto che riusciremo a evitare di arrivare al trapianto di polmoni“.