Brutto colpo di scena in Rai: il conduttore non ce l’ha fatta | Era in Rai da 20 anni

Dopo tantissimo tempo non lo vedremo più: i fans sono molto colpiti e rammaricati da questa brutta notizia. Ecco di chi si tratta

Succede cosi: da un momento all’altro gli equilibri cambiano e i percorsi finiscono. Anche quelli che durano da anni. Soprattutto nel mondo della televisione non è mai facile resistere per tanto tempo: la concorrenza è alta e le proposte devono essere sempre aggiornate ed efficaci a catturare un pubblico sempre più distratto dai social. Sono pochi ormai i programmi tv che offrono veri spazi di approfondimento e intrattenimento intelligente. La televisione probabilmente è cambiata molto in questi ultimi anni e non tutti riescono a trovare spazio. Da un lato i social, dall’altro delle proposte non sempre nuove, stanno affossando molte realtà televisive per mancanza di ascolti.

 

Allora succede che la dirigenza di una grande azienda, come la Rai, corra subito ai ripari. Con grande dispiacere dei telespettatori più affezionati e raffinati, stanno scomparendo quelle trasmissioni di un certo tipo, quelle che oltre che a ridere facevano anche riflettere. Trasmissioni costruite con una certa intelligenza che rappresentavano una proposta nuova e interessante qualche anno, ma che oggi non riescono a sopravvivere sotto la ghigliottina dello share. Il rapporto con lo spettatore è cambiato e quindi anche la televisione.

Rai, la fine di un’era: non lo vedremo più in televisione

Ora è ufficiale. Quello che tutti temevano e che era nell’aria già da diverso tempo, è diventata realtà. Stracult, la storica trasmissione che trattava di film e cinematografia di Rai 2, finisce la sua corsa. Dopo 20 anni una delle trasmissioni storiche chiude i battenti, una trasmissione che offriva quello che oggi non si vede più, cioè un simpatico approfondimento sul cinema e sui film. Marco Giusti, il suo ideatore, non sarà più quindi al timone della sua creatura insieme ad Andre Delogu e Fabrizio Biggio: “Che devo dire, se le cose si vogliono fare, si fanno: ma non mi sembra questo il caso. Mi hanno anzi fatto capire che il programma potrebbe anche continuare un giorno senza di me“.

Forse a causa degli ascolti o forse perché i programmi della dirigenza sono altri, non vedremo più Marco Giusti in tv: “Non sono sicuro di avere grande affinità con questa Rai 2” – ha tentato di spiegare. Esperto e preparatissimo autore tv e giornalista, Marco ha firmato storiche trasmissioni tv come Blob, Blobcartoon, Fuori Orario, Carosello, Scirocco. Ha scritto anche le biografie di importantissimi personaggi dello spettacolo come Moana Pozzi, Totò, Roberto Benigni, Stanlio e Ollio.