Ricordate Suor Cristina, volto di The Voice? Oggi è completamente diversa | Non la riconosce più nessuno

La simpatia e energica suora che ha vinto il talent show canoro, ha oggi completamente cambiato vita. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato: ecco cosa fa. 

Una suora che canta No One di Alicia Keys in diretta sulla Rai non è  proprio la cosa che capita di vedere tutti i giorni. Non a caso il video di quella sua perfomance è stato uno dei più visti su Youtube in tutto il 2014. Il merito però non è solo dell’inconsuetudine di vedere una suora che balla e canta in tv, ma soprattutto del suo grandissimo talento. Suor Cristina Scuccia infatti ha una voce da vera cantante di successo. Non ha mai fatto segreto di questa sua passione, che ha coltivato sin da giovanissima. 

 

Nel 2007 infatti fa Suor Rosa, la fondatrice delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia, nel musical “Il coraggio di amare”. Poi decide di andare fino in fondo con la sua passione e frequentare l’Accademia di spettacolo Star Rose Academy a Roma. Parallelamente inizia il suo cammino nel segno della fede. Dopo due anni passati in Brasile per il noviziato, diventa suora nel 2012. Il successo al talent The Voice of Italy arriva nel 2014 e la porta a firmare un contratto discografico addirittura con la Universal Music che le produce il suo primo album.

La nuova vita di Suor Cristina, chi lo avrebbe mai detto?

Per me cantare è un modo per evangelizzare, per comunicare agli altri che consacrare la vita a Cristo non significa morire e chiudersi, ma mettere i propri doni al servizio degli altri” – ha affermato più volte in varie interviste. Trovare il modo di unire fede e canto è stata per lei una gioia immensa, che comunicava ogni qual volta stava su un palco a cantare. Oggi però la sua vita è totalmente diversa. Dalle piccole chiese di provincia alla fama mondiale, il passo non è semplice. Suor Cristina oggi si dedica infatti a tutt’altro.

Nel 2019 ha rinnovato i voti perpetui: “Adesso sono passata ad un amore ancora più profondo. Ho dovuto purificare una parte la mia vita dedicata al canto e unirla a quella religiosa” – ha spiegato. La sua passione per il canto però non è affatto tramontata. E’ cambiato solo il suo pubblico. Dai milioni di telespettatori in tutti il mondo, ora chi ha la fortuna di sentirla cantare sono le sue consorelle e le tante persone bisognose delle quali si occupa. Soffrirà la popolarità che ora non c’è più? Forse, ma ora ha un pubblico sicuramente più scelto e caloroso.