Ricordate Matteo Branciamore, Marco dei Cesaroni? Ecco oggi com’è diventato | Irriconoscibile

Matteo Branciamore, un nome che non ci è nuovo se pensiamo ai Cesaroni. Vediamo oggi come è diventato l’attore che interpretava Marco 

 

Una serie tv che ci ha appassionati sin dai primi episodi. Insieme ai Cesaroni abbiamo pianto, riso, provato emozioni contrastanti e ci siamo emozionati per le vicende che ruotano attorno a loro. Una famiglia che, nonostante le difficoltà, non si è mai voluta arrendere di fronte alle situazioni e che hanno risolto tutto aiutandosi a vicenda.

Matteo Branciamore

La figura di un padre molto duro, ma in realtà molto tenero e sensibile interpretato da un magistrale Claudio Amendola. Nati nella zona della Garbatella, i figli e le figlie crescono in un contesto particolare ma sono sempre uniti e nonostante le liti non si voltano le spalle. Marco Cesaroni, uno dei personaggi più amati della serie, era interpretato dall’attore Matteo Branciamore.

In sua compagnia abbiamo vissuto dei momenti intensi e ricchi di emozioni per un verso o per un altro. Ma una delle vicende che ci ha più appassionati era il suo amore, corrisposto, per Eva. Lei, interpretata da Alessandra Mastronardi era la figlia della nuova compagna del padre. Erano perciò fratellastri, ma il loro sentimento è stato anche più forte delle chiacchiere locali.

Matteo Branciamore dopo Marco Cesaroni, come sta oggi

Matteo Branciamore

Dal 2006 al 2014 Matteo ha interpretato Marco ricevendo una fama ed un successo veramente spaventoso a livello nazionale. Durante la sua esperienza nel mondo della recitazione, si cimenta anche nel settore musicale ricevendo diversi consensi. Parole nuove e Ovunque andrai, questi i due album che pubblica e che spopolano in poco tempo. Inoltre fonda anche una casa di produzione, Drive Production Company, insieme ad un altro attore di nome Nicola Vaporidis.

Ma chi è Matteo dopo Marco dei Cesaroni? Ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi in cui ha voluto parlare di una malattia che lo ha messo a dura prova. A 39 anni vive a Roma e si sente fortunato, dopo una vicenda che lo ha molto provato. Rivela che, dopo la sua esperienza nella serie tv, la sua fama non cessa ancora di esistere. “Devo ammettere che vado ancora di moda. Ma ora sono cresciuto, non mi sento più ‘Il poster più amato dalle ragazzine”.

Questo, ovviamente, gli ha permesso di avere anche molta più fortuna per conquistare le ragazze. Purtroppo, però, ciò lo ha portato anche ad avere una problematica non di poco conto. Matteo era malato di sesso, non gli bastava mai. Un problema che nel tempo, è solo che peggiorato.

Un problema che ha risolto solo con l’aiuto della terapia. Oggi, dopo diverso tempo, si è unito ed è felicissimo con Ludovica Titti Del Cimmuto.