Gerry Scotti fatto fuori dal collega: purtroppo non ce l’ha fatta

Gerry Scotti si risveglia da una batosta impressionante. Nonostante lo Zio Gerry sa come intrattenere non riesce a scamparla 

 

Il conduttore storico di Canale 5 non ci delude mai, sa sempre come farci divertire e come intrattenerci durante le sue trasmissioni. Un modo tutto suo che non è mai cambiato nel tempo e che ci ha tenuto compagnia nei game show più particolari di sempre. Il suo sorriso e la sua faccia trasmettono sempre umorismo e ci riscaldano il cuore.

Gerry Scotti

Virginio Scotti, noto al grande pubblico come Gerry Scotti, da anni oramai calca le scene delle reti Mediaset facendoci fare delle risate a non finire. Ma forse, non tutti, sanno che in realtà questa non è stata sempre la sua vocazione. Difatti, il percorso del nostro ilare conduttore, è iniziato totalmente in un altro campo. Una delle sue più grandi passioni, che nel tempo ha sempre mantenuto viva e pulsante, è stata il suo inizio.

Lo speaker radiofonico, questo il ruolo che ha ricoperto per tanti anni creandosi una cultura nella musica veramente impressionante. Addirittura ha scritto due canzoni molto seguite per via della loro sonorità e molto orecchiabili, come La sai la mia pepé. Ma, essendo un uomo professionalmente poliedrico, è stato anche un attore di grande successo.

Gerry Scotti non la spunta

Gerry Scotti

Il nostro Zio Gerry, a Tu si que vales, ha dimostrato di avere una grandissima sensibilità e si commuove quando qualcuno riesce a toccare il suo cuore con messaggi molto profondi e significativi. La trasmissione di Canale 5, grazie anche alla Scuderia Gerry, macina consensi su consensi ed ascolti da record.

Non la stessa sorte che però spetta a Caduta Libera, il game show condotto dall’amato Zio Gerry. Qui, grazie alle sue doti da simpatico mattatore, dà modo di poter ridere a crepapelle in ogni situazione. Nonostante sia molto seguito e di grande impatto visivo, però registra uno share inferiore rispetto ad un altro programma molto seguito. Un numero di spettatori che non riesce a superare un programma che invece è una vera e propria icona delle reti italiane.

Grandi appuntamenti che sono dei veri successi, ma che non bastano per aggiudicarsi la vittoria. Di quale programma stiamo parlando? Mentre Caduta Libera! attira ben 3.678.000 registrando una percentuale di share del 19.4%, Gerry Scotti si vede sorpassare da Flavio Insinna.

Quest’ultimo, grazie a L’Eredità, vola in testa con uno share del 22.9%. Significa che in 4.474.000 hanno visto il programma di casa Rai.