Mara Venier furiosa se la prende con il collega: partono le azioni legali contro di lui

La nota conduttrice Mara Venier non ce l’ha fatta più: ecco chi intende denunciare

Durante l’ultima puntata del suo popolare show domenica, Mara Venier è stata protagonista di un fatto che proprio non le è andato giù. Nessuno si aspettava una cosa del genere e si sta seriamente pensando di procedere per via legale. Se avete seguito la puntata, questo evento non vi sarà passato inosservato: ecco cos’è successo.

 

La conduttrice è sicuramente una delle più apprezzate della tv. Il suo volto è eternamente legato a Domenica In, che presenta con enorme successo da quasi trent’anni, dal 1993. Prima di approdare in televisione, però, aveva lavorato a lungo nel cinema ed era stata una delle attrici più amate degli anni ’70 e ’80.

Grazie al grande schermo ha conosciuto molti uomini di cui poi si è innamorata. Si è sposata tre volte: la prima con Francesco Ferracini, la seconda con Jerry Calà e la terza con Nicola Carraro. I primi tre sono attori (il primo purtroppo è scomparso a causa di una malattia pochi anni fa), mentre il terzo è un ex produttore cinematografico che ora lavora nell’editoria.

Mara Venier, pronta a denunciare

Oltre a questi matrimoni, Mara Venier ha avuto delle importanti e lunghe relazioni con altri colleghi, come con Pier Paolo Capponi, Renzo Arbore e Armand Assante. Oggi è felicemente legata a Nicola Carraro, che ha sposato nel 2006, e i due formano senza dubbio una splendida coppia.

Ma cos’è successo durante la scorsa puntata del suo famosissimo show? La stella di Rai1 sembra proprio sul piede di guerra e ben decisa a procedere per vie legali. Quello che è accaduto, infatti, è un fatto molto grave e non va sottovalutato.

E’ successo che nell’ultimo episodio sono stati ospiti Alvise Rigo e Rossella Erra, personaggi noti di Ballando con le stelle. A un certo punto c’è stata una gag, dove zia Mara ha palpato il sedere dell’ex rugbista commentando che era proprio un gran bel vedere. A quel punto un giornalista ha paragonato questo con quello che è accaduto a Greta Beccaglia pochi giorni fa, quando è stata molestata in diretta tv dopo una partita di calcio da un tifoso. Zia Mara si è ovviamente arrabbiata, spiegando che le due cose non potevano essere assolutamente correlate e che quindi forse denuncerà. Anche il ragazzo si è espresso, spiegando di non essersi assolutamente sentito molestato e che considera la presentatrice come una zia.