Meghan Markle, il dramma della malattia mortale di cui non parla: non esiste una cura

La vita della duchessa Meghan Markle non è perfetta: l’ombra della malattia

Negli ultimi tempi il nome di Meghan Markle è stato sulle bocche di tutti e sulle maggiori testate inglesi e americane. Ormai da tanti anni è un personaggio noto per via del suo matrimonio con il principe Harry, che ha sempre destato diversi pettegolezzi. Dopo la decisione della coppia di trasferirsi in America e crescere i figli lontano dai media, i rapporti con la famiglia reale si sono incrinati ancora di più.

 

La relazione con il principe secondogenito va avanti da diversi anni e dal loro amore sono nati due bambini, Archie e Lilibet Diana. Tuttavia, le cose non sembrano essere migliorate dopo la nascita dei piccoli, in quanto sembra che nella famiglia britannica qualcuno abbia fatto commenti razzisti sul colore della pelle del primogenito. I nobili inglesi hanno prontamente respinto queste accuse.

Sicuramente la regina si aspettava una donna diversa per il nipote, forse una più simile alla moglie del futuro re William, ovvero Kate Middleton, che è sempre impeccabile e rispettosa del protocollo.

Meghan Markle, la malattia incurabile

La storia d’amore fra Meghan Markle e Harry di Cambridge sembra quella di una fiaba. Lei infatti prima di conoscere lui era un’attrice ed è stata sposata a lungo con un collega. Sicuramente non si aspettava che la sua vita avrebbe preso una piega del genere.

Nonostante i pettegolezzi e le male lingue che dicono che sia stata lei ad allontanare il marito da suoi familiari, la coppia sembra felice lontana dal Regno Unito e sembra aver messo a tacere le voci che li dicevano in crisi.

Sono quindi felici, ma purtroppo nella vita dell’ex attrice americana non tutto è sempre rose e fiori. Infatti, neanche nella sua famiglia le cose vanno bene. Ecco che cosa si è scoperto.

La nuora del principe Carlo ha tagliato i ponti da anni con gran parte della sua famiglia. Risulta che parli solo con la madre (che infatti era presente alle nozze), ma che non rivolga la parola al padre e ai fratelli. In particolare, la sorellastra Samantha l’ha attaccata con un libro che sta spopolando negli Usa: “Diario della sorella di una principessa arrivista“. Qui la donna non si limita a parlare dei rapporti fra le due, ma racconta anche di avere una malattia. Si tratta della sclerosi multipla (SM) che le è stata diagnosticata nel 2008. Da quel momento è in sedia a rotelle.