Francesco Renga, distrutto dalla terribile malattia | Ha lasciato una grande ferita

Francesco Renga e la terribile malattia che ha colpito la sua famiglia diverso tempo fa. Ha raccontato tutto nel corso di un’intervista

Spesso, dietro il volto di un artista o di un personaggio famoso nel mondo dello spettacolo, si nascondono storie molto particolari, anche tragiche. Capita, poi, che queste vengano fuori anche attraverso interviste rivelatorie, che pongono all’attenzione del pubblico proprio quei retroscena poco conosciuti, ed anche quei drammi che soltanto tenendo alta l’attenzione su un determinato personaggio, si riescono a scorgere.

 

Francesco Renga
Francesco Renga (web source)

Una vita ricca di emozioni, e di storie da raccontare, è stata di sicuro quella di Francesco Renga, cantante che ha letteralmente incantato il pubblico con la sua musica. Sono tante, infatti, le canzoni dell’artista classe ’68 che sono entrate di diritto nei cuori degli italiani. Renga ha saputo scrivere la sua carriera con testi profondi, spesso accostati a storie d’amore.

La sua, di storia d’amore importante, è stata di sicuro quella con Ambra Angiolini. I due sono stati insieme per diverso tempo, appassionando sia i fan di lui che quelli della showgirl. Sono lontani, ormai, i tempi dell’amore per Francesco da parte di Ambra, con quest’ultima che proprio recentemente è balzata nuovamente al centro dell’attenzione per le polemiche legate alla relazione (ormai terminata) con Massimiliano Allegri.

Ma, restando su Renga, nella vita del cantante c’è anche tanta sofferenza, legata ad una malattia particolare che ha colpito una persona molto importante della sua vita. Il tutto è emerso anche attraverso alcune dichiarazioni dello stesso cantante.

Francesco Renga, la malattia del padre che l’ha segnato

Francesco Renga
Francesco Renga (web source)

Una persona che il cantante ha amato profondamente, è sicuramente suo padre. Salvatorico Renga è scomparso nel 2020 all’età di 91 anni. L’uomo soffriva di una malattia particolare, che l’ha segnato e che ovviamente ha condizionato anche la vita di Francesco, che tempo fa parlò proprio di questa particolare situazione.

“Dopo la morte di mia madre si è sentito abbandonato“, aveva spiegato Renga a ‘Domenica In’, spiegando anche la delicata situazione emotiva che viveva proprio suo papà in relazione alla scomparsa di mamma Paola.

Parlando qualche tempo fa, poi, ai microfoni di Caterina Balivo – prima della scomparsa del padre – ancora Renga si soffermò sulla canzone ‘Aspetto che torni’, dedicata anche a Salvatorico: “In questo testo ci sono le assenze, come mia madre, e le presenze, come mio padre. Mio padre ha quasi 90 anni ed è malato di Alzheimer. Quando vado a trovarlo mi parla solo di mia madre. Lui vive in un mondo tutto suo popolato solo da mia madre”, le parole di Francesco.