Amadeus si ritrova a contatto con i medici: la drastica cura contro la malattia mortale

Amadeus deve di nuovo sottoporsi ad una cura necessaria. La malattia non permette sconti, e il conduttore lo sa bene 

 

Torniamo a parlare di Amadeus e di quello che da poco è comparso sui social. Numerosi sono i commenti che arrivano da ogni parte, in relazione al video che ha postato il nostro grande conduttore. In questi ultimi giorni Amadeus si trova impegnato in tantissimi lavori, all’interno delle produzioni delle quali si trova alla guida.

Amadeus cura

Tra tutte, indubbiamente, quella che lo tiene maggiormente impegnato e proprio relativa alla nuova edizione del festival di Sanremo. Per il 2022 sono previste tantissime sorprese e molte novità, questo richiede ovviamente un impegno da parte del conduttore abbastanza importante e spesso molte ore, se non giorni, lontano da casa.

Una situazione alquanto particolare che, come ci ricordiamo, poco tempo fa lo stesso Ama aveva pubblicato una foto sui suoi profili social. Era dedicato alla moglie per rivelare quanto le mancasse. Un bellissimo pensiero rivolto a Giovanna Civitillo, che sottolineava quanto volesse di nuovo stringerla tra le braccia quando erano in vacanza al mare.

Amadeus, la cura è importante

Sicuramente sapevamo che, un artista del suo calibro, non potesse assolutamente essere un uomo che ha molto tempo libero. Tuttavia, nonostante l’alta richiesta del professionista ed i tanti impegni lavorativi che il conduttore deve adempiere ogni singolo giorno, Amadeus ha trovato del tempo per potersi sottoporre ad una cura in particolare. In un momento come quello che stiamo vivendo oggi, le cure sanitarie non vanno certo rimandate o tralasciate. Questo lo abbiamo potuto vedere in prima persona tutti, con la tragica situazione che ci siamo ritrovati a vivere in un batter d’occhio.

E anche il grande Amadeus non ha intenzione certo di rimandare il suo dovere per salvaguardare tutti coloro con i quali viene a contatto. Pertanto, per adempiere al benessere sociale generale, decide di sottoporsi al richiamo per il vaccino contro il COVID-19. E sceglie anche di postare il video sui social, a dimostrazione del fatto che è importante adempiere al tipo di cura. A distanza di due mesi dall’inizio della sua nuova avventura al festival di Sanremo, condivide la terza dose sui social.

Emblematiche le parole del conduttore che, pronto a prestare il suo braccio per inoculare la dose in compagnia della moglie Giovanna Civitillo, commenta “Ci siamo, finalmente la dose di richiamo con la dottoressa: non vedo l’ora. Vaccinatevi, vaccinatevi, vaccinatevi: è l’unico modo che abbiamo per sconfiggere il virus”. Ma arrivano anche delle riflessioni particolari da parte di tantissimi utenti. C’è chi scherza, facendo riferimento al braccio in silicone del medico no-vax, “Ma il braccio è vero?”.

Arrivano anche tantissimi commenti di supporto e di ammirazione, nella maggior parte dei casi, “Bravo Ama, sempre un esempio”. Tuttavia, compaiono anche diversi rimproveri e allusioni al fatto che tutto sia finto o che nella siringa ci sia un placebo.