“Sono sconvolti”: Ambra Angolini, la tragedia che ha devastato la sua famiglia

Francesco Renga ed Ambra Angolini, una famiglia che è stata travolta dalla difficile situazione. Il cantante ha raccontato tutto

Sono ormai due anni e mezzo che viviamo la Pandemia che ha letteralmente travolto tutto il pianeta. Il diffondersi del Covid-19 ha provocato una situazione emergenziale che ha investito tutti, ed il nostro paese ne ha risentito in maniera particolare. Il Nord Italia, nella prima fase dell’emergenza, è stato letteralmente l’epicentro nazionale ed internazionale (dopo la Cina) di quella che poi è diventata la Pandemia che ha poi travolto il resto del continente, e poi l’intero pianeta. A distanza di un anno e mezzo dall’inizio di tutto, la situazione è decisamente cambiata ma c’è ancora tanto da fare prima di poter venire fuori dalla situazione.

 

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini (web source)

Come detto, il nostro paese ha risentito in maniera concreta di quella che è stata la Pandemia. Tra quelli che hanno voluto raccontare il disastro e soprattutto le sensazioni provocate da una situazione cosi particolare, c’è stato anche Francesco Renga, ex compagno di Ambra Angiolini. I due hanno vissuto la loro relazione ormai diverso tempo fa, ed hanno intrapreso poi vite diverse. La conduttrice, tra l’altro, proprio recentemente è finita al centro del chiacchiericcio mediatico per la fine della relazione con un altro suo ex compagno, Max Allegri.

Ma tra Ambra e Francesco resta un legame forte, che si è respirato anche durante l’ultimo concerto del primo maggio, quando entrambi erano sul palco. Ma, al netto del legate emotivo, ci sono ancora due figli che tengono stretta questa famiglia costruita da due persone che hanno deciso di separarsi ma che, in fin dei conti, si vogliono ancora bene, come ammesso da entrambi. Jolanda e Leonardo sono i due figli arrivata dalla relazione tra Renga e la Angiolini.

Francesco Renga, il racconto drammatico dell’arrivo della Pandemia

Francesco Renga
Francesco Renga (web source)

Soprattutto i giovani, nella fase iniziale della Pandemia, hanno patito quelle che sono state delle restrizioni molti forti, per cercare di limitare il contagio da Covid-19. Nel Nord Italia, come detto, la situazione è stata ancora più delicata. E proprio lì, nel bresciano, vive Francesco Renga che insieme ai suoi figli si è ritrovato a dover vivere una situazione surreale.

“Forse non si è capito qui tra Bergamo e Brescia abbiamo passato dei momenti terribili che sono stati compresi forse in maniera più precisa da tutto il Paese con le immagini delle salme portate via dall’esercito dall’ospedale”, le parole di Renga ai microfoni di Rai Radio1. “I nostri figli all’inizio l’hanno vissuta come noi, sembravano in un film. Ora sono sconvolti come noi. Io e Ambra siamo molto fortunati da questo punto di vista”, ha poi raccontato ancora Renga che ha cosi spiegato come questa situazione abbia travolto la sua famiglia.