Gerry Scotti, non si chiama veramente cosi | La verità sul suo nome d’arte

Gerry Scotti, la verità sul suo nome. Non si chiama realmente cosi, ed ecco com’è nato il suo nome d’arte con cui lo conosciamo oggi

Gli ultimi 30 anni della televisione italiana, hanno avuto alcuni personaggi diventati delle vere e proprie icone, nel tempo riconosciuti come personaggi illustri ma soprattutto protagonisti indiscussi di quel processo evolutivo che ha visto protagonista il piccolo schermo. Alcuni di questi ancora adesso viaggiano sulla cresta dell’onda. Poco importa se il tempo passa, c’è chi non risente assolutamente di quelle che è l’evoluzione televisiva e tutti i cambiamenti che ne conseguono.

 

Gerry Scotti
Gerry Scotti (web source)

E cosi, vedere ancora oggi Gerry Scotti saldamente al centro dell’attenzione, è motivi di grande soddisfazione per tutti i fan che lo stesso conduttore ha raccolto nel corso degli anni. Parliamo di uno degli uomini che di sicuro ha scritto la storia di questi anni della televisione italiana, arrivando a conquistare una fetta di pubblico consistente con i tanti programmi che lo hanno visto al timone. Da ‘Chi vuol essere milionario’ a ‘Passaparola’, passando per altri format che anche in questi anni hanno riscosso grande successo.

Di Gerry, poi, si sa praticamente tutto. O quasi. Certo, sulla vita privata del conduttore si fa sempre un gran parlare, soprattutto perchè i suoi fan vorrebbero saperne di più su come Gerry passa le sue giornate. Ha un profilo Instagram ma non particolarmente aggiornato, e cosi ogni qual volta arriva una foto, un video o una stories, i suoi follower drizzano le antenne per cercare di scorgere nella sua vita.

Gerry Scotti, il suo vero nome e perchè si chiama cosi

Gerry Scotti
Gerry Scotti (web source)

Sappiamo molte cose della vita di Gerry, ma alcune sfuggono all’attenzione. Una di queste riguardano, banalmente, il suo nome. In molti sono convinti che il conduttore si chiama proprio cosi, in realtà quello con il quale lo conosciamo tutti è un nome d’arta, nato ormai diversi tempo fa.

All’anagrafe Virginio Scotti, ed in molti ignorano questo particolare aspetto. Ma come si è passati, poi, a chiamarlo Gerry? Il tutto è nato alle scuole medie – come riporta Kontrokultura – quando i compagni cominciarono a chiamarlo cosi. Ancora oggi gli vengono etichettati anche altri nomignoli, da Dottor Scotti a Signor Scotti, passando per zio Gerry.

L’amore del pubblico, ovviamente, al di là del suo nome, che resta comunque un qualcosa al quale lo stesso pubblico televisivo è molto affezionato, al punto da non sapere la verità. Insomma, se chiedereste a qualcuno chi è Virginio Scotti, probabilmente non vi saprebbe rispondere pur avendo visto almeno una volta nella vita il buon Gerry in tv.