Deborah Compagnoni e la separazione con Alessandro Benetton: tutta la verità dopo anni

La verità sulla relazione tra Deborah Compagnoni e Alessandro Benetton. Ecco il motivo della fine del loro matrimonio

 

Oggi parliamo di una delle ex sciatrici più forti del nostro paese. Diciamo più forti in quanto è tra le poche ad aver ottenuto un premio veramente importante e di tutto rispetto. Difatti ha vinto la medaglia d’oro in tre diverse sezioni ai giochi olimpici invernali, una delle prime che è riuscita a fare una cosa del genere. Deborah Compagnoni è un vero e proprio fiore all’occhiello per noi.

Deborah Compagnoni Alessandro Benetton

Sciatrice di livello, tra le più importanti del nostro paese e che nello sport invernale ha fatto veramente la differenza. Nata nel 1970, ma ben presto ha scritto la storia del suo successo nello sci. Nella sua vita professionale ha fatto anche i conti con diversi infortuni, alcuni anche molto importanti, ma ciò non l’ha certa demoralizzata ed è rimasta sempre sul pezzo dimostrando una bravura nello sci veramente invidiabile e di tutto rispetto.

La compagnoni ha scritto una parte del nostro sci professionistico. Nel 1986, ai Mondiali juniores, vince la medaglia di bronzo in discesa libera, dimostrando una maestria incredibile per la sua età. Aveva appena 16 anni. Per lei, fina dall’infanzia, lo sci è da sempre un amore ed una passione incredibile che ha voluto trasformare nella sua propria professione.

La fine del matrimonio tra Deborah Compagnoni e Alessandro Benetton

Deborah Compagnoni Alessandro Benetton

In seguito riesce a vincere anche lo slalom gigante, l’oro, e sulla discesa un secondo bronzo. Gli anni in cui ha ricevuto più premi e riconoscimenti sono stati quelli tra il 1994 ed il 1998. Partecipare sia alle olimpiadi che nei campionati mondiali, per lei ha significato l’ottenimento di tutti i premi in palio. Dove? Naturalmente nella sua disciplina prediletta e dove riusciva meglio, lo slalom gigante.

Insomma, una carriera costellata di successi e di riconoscimenti. Tuttavia, ad un certo punto, arriva la batosta che per uno sportivo è molto pesante. Un grave infortunio blocca il suo lavoro. Ma Deborah Compagnoni non è una che si fa fermare così facilmente e, pertanto, continua la sua carriera nello sci.

È anche l’autrice di una doppietta unica e molto rara nel mondo dello sci, diventando campionessa di slalom gigante e di slalom speciale. Nella sua vita privata, ha condiviso la felicità insieme all’imprenditore Alessandro Benetton. Il loro amore inizia nel 1997, per consacrarsi poi nel 2008.

Ma recentemente è arrivata la notizia che ha sconvolto tutti i fan della coppia. Una vita piena e soddisfacente la loro che poi, però, nel 2021 arriva al capolinea. Dal loro amore sono nati 3 figli di nome Agnese, 20 anni, Tobias 17, e Luce 14. Sui social soprattutto l’imprenditore appare adesso da solo, non più in compagnia della sua amata campionessa Deborah. Ma come mai questa decisione?

A quanto pare la motivazione risiede proprio in quel particolare momento che ha segnato il lockdown. Lo stop forzato e il fatto di rimanere nella stessa abitazione per giorni e giorno, pare che abbia aumentato una crisi che li ha portati alla separazione. Tuttavia hanno fatto di tutto per mantenere i rapporti sani e più civili possibili.