Francesca Neri, devastata dall’assurdo male: “L’idea del suicidio”

Francesca Neri e la dura malattia che ha dovuto affrontare. Le sue parole hanno lasciato i fan senza parole

Spulciando nel mondo dello spettacolo, non è poi cosi difficile andare incontro a storie di grande sofferenza. Le difficoltà che affrontano anche personaggi famosi nel fronteggiare momenti di sconforto, magari legati ad una determinata patologia, un lutto o semplicemente in quelle che sono le difficoltà della vita alle quali anche le persone comune devono far fronte.

 

Francesca Neri
Francesca Neri (web source)

Attrice dalla bellezza straordinaria ed una bravura riconosciuta in ogni dove, Francesca Neri è un’interprete apprezzata anche a livello internazionale. Tanti, infatti, i registi con i quali la donna ha lavorato nel corso della sua carriera, e va detto che molti non sono italiani. Da Carlo Verdone a Pupi Avati e Paolo Genovese, per citare quelli nostrani, ma la Neri ha avuto modo di lavorare con registi del calibro di Ridley Scott (‘Hannibal) e Pedro Almodovar (‘Carne Tremula’).

Bellezza, eleganza ed una personalità molto forte, che proprio attraverso il grande schermo è riuscita sempre a venire fuori. L’attrice classe ’64 ha saputo conquistare il mondo del Cinema. Sarà per questo che proprio Francesca è riconosciuta tra le attrici italiane più ricercate anche all’estero. Nel suo importante percorso cinematografico ci sono stati anche riconoscimenti importanti: quattro ‘Nastri d’argento‘, per le sue interpretazioni nei film ‘Pensavo fosse amore… invece era un calesse’, ‘Carne Tremula’, ‘Il papà di Giovanna’ ed ultimo ‘Una famiglia perfetta’ nel 2013, cosi come anche altri premi.

Francesca Neri, la dura lotta contro la malattia

Francesca Neri
Francesca Neri (web source)

Certo, anche l’amore è stato un aspetto rilevante nella vita di Francesca. La storia con Claudio Amendola, cominciata nel 1998, ha condito la vita dell’attrice, attirando anche l’attenzione dei fan. I due sono molto affiatati, cosi come mostrato spesso anche dalle dichiarazioni rilasciate dallo stesso attore de ‘I Cesaroni’.

Ma per Francesca ci sono stati anche momenti molto difficili, legati alla malattia che l’ha tenuta sotto scacco. “Starle vicino in questo momento difficile era il mio compito, è stato complicato, ma sempre un privilegio. La nostra è una grande storia d’amore”, le parole che furono proprio di Amendola ai microfoni di ‘Verissimo’.

Poi è stata la stessa attrice ad affrontare il problema, parlando anche in un libro del suo grande problema, la cistite interstiziale. “L’ho fatto per mio figlio Rocco e per raccontare i momenti di oblio che ho vissuto. Ho accarezzato persino l’idea del suicidio. Sono uscita dall’impasse grazie a Claudio e alla mia famiglia”.