Milly Carlucci, dal lutto che l’ha distrutta alla scoperta della malattia: non esiste una cura

La vita di Milly Carlucci ha vissuto due episodi molto duri e particolari. Dal lutto alla malattia, come sta la conduttrice 

 

Uno dei volti più amati del piccolo schermo. Milly Carlucci, con il suo Ballando con le stelle, da anni ci tiene compagnia e ci fa amare ogni singolo momento del suo talent show. Quest’anno, dei suoi tantissimi ed amatissimi concorrenti, la vittoria è stata portata a casa da Arisa. Incredibili le sue performance insieme al suo maestro di ballo Vito Coppola. Inutile dire che gli share registrati dal programma hanno soddisfatto la Rai, come di consueto.

Milly Carlucci

Tuttavia, oggi non si parla di lavoro per Milly Carlucci ma di due episodi che hanno devastato la sua serenità e segnato la sua vita per sempre. Ci spostiamo sulla sfera personale, parlando della sorella Gabriella Carlucci e della notizia che ha condizionato la sua vita e quella di Milly e Anna. Il papà, generale oramai in pensione, si è spento dopo aver combattuto con una malattia molto aggressiva al Policlinico Gemelli di Roma.

Come è possibile immaginare, la vicenda ha letteralmente devastato le tre figlie, un lutto che portano sempre dentro di loro. Il tutto è ancor più drammatico visto che, due anni prima, la famiglia ha subito una perdita al altrettanto importante. Difatti, la madre di Gabriella, Milly e Anna è scomparsa anche lei. Una situazione non facile per le tre sorelle, che hanno dovuto vivere il lutto dei genitori a distanza di poco tempo.

Milly Carlucci tra il lutto e la malattia

Milly Carlucci

Ma per Milly non è certo finita qui, in quanto lei in prima persona ha dovuto combattere ancora una volta. Difatti, la nostra amatissima conduttrice di Ballando con le stelle, soffre di una patologia molto importante e che le causa diversi problemi e noie. Se non la cura, addirittura, può sfociare in una situazione molto peggiore di quella che già vive. Ma cosa c’è di così particolare e drammatico che segna la vita della conduttrice.

Abbiamo visto spesso, sui canali social della conduttrice, che è sempre ben coperta quando si trova fuori dagli studi televisivi. E c’è un motivo ben preciso se si veste in quel modo. Abbiamo scoperto, grazie anche alla confessione di Milly Carlucci, che soffre di una forma di fotoallergia abbastanza importante.

“Purtroppo non ci sono medicine che guariscano completamente questa malattia. Possono lenirla, semmai, appunto con degli antistaminici. L’unica soluzione è la prevenzione”. Aggiunge che indossa sempre cappelli, occhiali per proteggere gli occhi, magliette a maniche lunghe e pantaloni che arrivano fino alle caviglie. Questo soprattutto nei mesi da maggio a settembre. Si tratta proprio dei momenti in cui il sole picchia più forte, e per lei quei raggi solari rappresentano un rischio troppo elevato da correre.

Tra queste precauzioni, Milly Carlucci assume dei farmaci in modo sistematico che tengo la situazione sotto controllo evitando problemi per la tua salute. Non esiste una cura, ma la conduttrice non si arrende mai.