Avere questa moneta da 2 euro vi trasformerà la vita: controllate in casa vostra

Una moneta da 2 euro che vale molto di più di quello che realmente è. Cercate in casa, deve avere queste caratteristiche 

 

Solitamente siamo abituati ad un valore ben preciso riguardo alle monete che utilizziamo tutti i giorni. Un valore che, ovviamente, non scegliamo noi. Si tratta di indici imposti ai quali noi semplicemente ci adattiamo. Ma esistono dei casi specifici in cui, queste valutazioni sono ben diverse.

moneta 2 euro

Oggi infatti parliamo di una moneta che, rispetto al suo solito quantitativo, ammonta ad una somma molto, molto di più, consistente. Questi incredibili sbalzi di valore sono determinati da errori di conio che, però, rendono le monete uniche nel loro genere. Anche la loro antichità fa sì che una moneta possa valere anche più del suo normale indice.

Difatti, la numismatica, è il collezionismo che fa capo proprio a queste particolarità. Ma oggi non stiamo parlando di storia o di monete antiche, ma bensì di una moneta da due euro che però ne vale decisamente di più. Vediamo nello specifico quanto. Controllate anche nel vostro salvadanaio e portafoglio se ce l’avete, potreste ritrovarmi con molto di più in tasca.

Ecco quanto vale questa moneta da 2 euro

moneta 2 euro

Come abbiamo accennato prima, non parliamo di qualcosa di estremamente antico e raro, ma di un semplice errore di conio che però ha permesso a questa moneta di far lievitare il suo valore. Una cosa incredibile soprattutto se si considera che si tratta semplicemente di due euro. Ma attenzione, solo a primo impatto.

Ora vediamo le caratteristiche che la contraddistinguono differenziandola dalle altre, e la quota che è riuscita a raggiungere. La base è la stessa di tutte quante, ovvero la struttura bimetallica che la forma. Le leghe che troviamo sono, internamente nichel e ottone mentre esternamente rame e nichel.

La parte del verso è quella classica con inciso il numero due, la scritta euro e la cartina dei paesi dell’Eurozona. Ma è la parte del dritto che è quella che ci interessa. Di fatto si tratta di Europa mentre viene rapita da Giove. Rappresenta una delle scene del mosaico di Sparta, del III secolo a.C. Mentre Giove si presenta come un toro, Europa invece indossa una lunga veste ed una corona.

Ci sono incise anche le iniziali dell’autore Georgios Stamapoulos. La particolarità è una piccola S all’interno delle stelle che circondano la moneta. Questo sta a significare che è stata clonata in Finlandia, in quanto indica la dicitura Suomi.

Volete sapere il suo valore attuale? Ben 3000 €. Se l’avete, si tratta di un bel gruzzoletto con soli due euro.