Maurizio Mattioli, dall’accusa di spaccio al dramma: cosa fa oggi

Maurizio Mattioli è un attore comico che ha vissuto un momento molto delicato e particolare. Vediamo i dettagli 

 

Maurizio Mattioli è stato uno dei grandi volti del cinema italiano. Principalmente nel mondo della comicità, ha scritto una parte importante della filmografia italiana. Tuttavia, dopo tanti film e l’incredibile successo, arriva un momento che nessuno di noi si aspettava. Improvvisamente esce di scena. Oggi cerchiamo di fare luce proprio su ciò che è accaduto all’attore, e ciò ha portato all’uscita di scena.

maurizio mattioli droga

Il comico e doppiatore, ha avuto una carriera incredibile e ha fatto parte della generazione di Christian De Sica e di Jerry Calà. Una carriera incredibile che inizia, già in piccole partecipazioni, negli anni ’70. Nonostante sia ancora all’inizio, riesce già a farsi amare dal pubblico italiano talmente tanto da diventare una presenza fissa all’interno di tanti film. Infatti le pellicole che vantano la sua presenza, sono oltre 90. Principalmente il suo ruolo era quello del romano coatto.

Le sue presenze nei film sono state accanto a dei nomi impressionanti del nostro paese. Come abbiamo detto prima Christian de Sica e Jerry Cala, ma anche Massimo Boldi e tanti altri ancora. Insomma ha fatto parte di quella vecchia guardia che ha reso la comicità italiana un must del nostro paese. Però poi arriva l’addio definitivo. Maurizio Mattioli scompare dalla TV.

Maurizio Mattioli e il dramma improvviso

maurizio mattioli droga

Veniamo a conoscenza di un particolare che però, nessuno di noi si sarebbe mai aspettato. Era il 1995 quando, improvvisamente, arriva la notizia di un Maurizio Mattioli trovato in condizioni alquanto particolari e discutibili. Ha fatto scalpore la situazione in quanto, le forze dell’ordine, lo hanno trovato in possesso di cocaina e venne anche accusato addirittura di spaccio.

Nonostante dovette scontare anche un mese di carcere, questo non ha portato conseguenze negative per la sua carriera. Difatti da quel momento, prese anche parte al successo incredibile di vacanze di Natale ’95. Pertanto, nonostante l’accusa per la scoperta della cocaina in possesso di Mattioli e il carcere, la sua fama non cessa di crescere. Tant’è vero che, negli anni, ha preso parte a tantissimi altri film di spicco.

Ad esempio, proprio negli ultimi tempi, anche se non si è parlato di lui non si può dire certo che non abbia preso parte a pellicole di una certa importanza. Difatti ben 11 film vantano la sua presenza come attore principale. Una carriera che è andata al di là del particolare drammatica di Mattioli.