Tibero Timperi straziato dal lutto: “Vederlo andare via così…”

Tiberio Timperi si è lasciato andare ad un ricordo molto commovente. Il tutto attravers il suo account Instagram

Negli anni sono state tante le dimostrazioni di grande spessore umano da parte di Tiberio Timperi, uno dei conduttori più amati della televisione italiana. Un  volto storico in casa Rai, che negli anni ha saputo raccogliere il consenso del pubblico. Conduttore molto apprezzato anche dagli addetti ai lavori, e cosi Timperi ha già alle sue spalle una carriera molto importante, costruita passo dopo passo.

 

Tiberio Timperi
Tiberio Timperi (web source)

Il tutto cominciato nel 1977 quanto Tiberio ha mosso i primi passi per Radio Mare Cesenatico, proseguendo poi in diverse emittenti radiofoniche private tra cui Punto Radio di Firenze e Radio Centro Suono di Roma. Da lì, poi, c’è stato il grande salto nel mondo della televisione. Nel 1986 il vero e proprio debutto alla conduzione del tg dell’emittente romana Tele Regione. Poi un’esperienza decisiva, quella a Telemontecarlo, dove è poi diventato diventare giornalista professionista.

Nel 1991, poi, l’approdo in quel di Mediaset dove il giornalista ha lavorato in prima battuta al TG4 e a Studio Aperto. Poi la conduzione di trasmissioni di intrattenimento, viste le grandi doti che gli hanno permesso con il tempo di emergere proprio nel ruolo di presentatore. ‘Unomattina in famiglia’, programma in onda sulle reti Rai, ha visto Timperi padrone di casa in questi ultimi anni. Una cavalcata lunga, ricca di grandi soddisfazione e che ad oggi lo vede molto attivo anche sui social.

Tiberio Timperi, il ricordo per l’amico Paolo Calissano

Tiberio Timperi
Tiberio Timperi (web source)
Ed è proprio attraverso i social che Tiberio si è lasciato andare ad un ricordo molto toccante. In questi giorni ci ha lasciati l’attore Paolo Calissano, amatissimo dal pubblico ma anche dai tanti amici che aveva trovato nel mondo dello spettacolo. Tra questi c’è proprio Timperi, che su Instagram ha postato una foto che vedeva proprio lui e Paolo protagonisti del salotto del ‘Maurizio Costanzo Show’.
“Il web restituisce tutto. Quando meno te lo aspetti. La tv lo aveva acceso e poi spento. Ma con il suo cinismo sarebbe stata pronta ad accoglierlo come caso umano. La sua dignità ha fatto da trincea. Dignità. E fragilità. Inaspettata, questa. Madre di errori per i quali Paolo ha pagato forse più del dovuto. Vederlo andar via così, mi ha riempito di tristezza“, le parole molto commoventi e profonde di Tiberio nel ricordo del grande Calissano. Un messaggio accolto anche dai suoi follower, che hanno inondato il post di commenti di cordoglio per Paolo.