Nancy brilli, il dramma del tumore: “8 operazioni”

L’attrice racconta il suo calvario: una esperienza davvero terribile che ha segnato la sua vita in modo irreparabile. Ecco cosa le è capitato e come sta oggi.

Una delle attrici più amate e seguite di sempre, Nancy Brilli, ha dovuto affrontare una situazione personale per niente facile. Durante la sua vita non si è mai lasciata abbattere dalle avversità e dalle difficoltà che ha incontrato: questo è stato il suo segreto per arrivare fin dove oggi è. Biondissima e sorridente, inizia la sua carriera da giovanissima grazie ad alcuni concorsi di bellezza. Poi arriva la grande occasione del cinema e varie collaborazioni in film di registi molto importanti come Carlo Vanzina, Neri Parenti e Carlo Verdone. Ospite anche in alcune trasmissioni televisive, ha sempre portato allegria e spensieratezza.

 

Bella sin da giovane, Nancy ha sempre avuto una vita privata molto movimentata. Tante infatti le sue avventure e i suoi amori. E’ stata sposata con Massimo Ghini dal 1987 al 1990, dopo che il colpo di fulmine era scottato sul set di “Due fratelli”, la miniserie che stavano girando. Ha ritrovato l’amore poi con il cantautore Ivano Fossati, con il quale ha vissuto una relazione dal 1991 al 1994. Nancy ha avuto anche un figlio nel 2000, insieme a Luca Manfredi. La storia con quest’ultimo però è finita due anni dopo e Nancy poi ha trovato in Roy De Vita un amore davvero importante: sono stati insieme infatti circa 15 anni. Oggi l’attrice è al fianco di Pupi D’Angeri, ambasciatore del Belize: è dal 2017 che il loro amore va avanti.

Nancy e la sua difficile vita

La vita di Nancy però non è sempre stata successo, bellezza e amori. E’ una persona che ha sofferto molto a causa della sua salute, che l’ha fatta spesso preoccupare. Ha dovuto poi negli anni subire attacchi ingiustificati anche da parte di chi le criticava il fatto che fosse ricorsa alla chirurgia estetica. “Per chi commenta sul fatto che sarei di plastica vi spiego una cosa una volta per tutte. Ho i legamenti del ginocchio destro ricostruito in materiale plastico” – ha spiegato l’attrice. “Il mio addome è stato ricucito dopo ben 8 operazioni dell’apparato riproduttivo conseguentemente al tumore all’ovaio, all’asportazione dell’utero, dell’altro ovaio e del tube per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia detta prima e per finire un’operazione al seno“.

Nancy ha poi anche rivelato che per anni, ha avuto il timore di essere sterile per via dell’endometriosi. Ma poi è diventata mamma di Francesco. Ultimamente neanche Nancy è riuscita a sfuggire dalle grinfie del Covid, il virus che sta contagiando proprio tutti ultimamente. Su Instagram infatti ha raccontato: “Mi sento una schifezza. M’è presa brutta brutta con una stanchezza mortale, una tosse d’oltretomba“. I sintomi sono nella norma ed è tutto sotto controllo, d’altronde Nancy è ben abituata a combattere per la salute.