Giorgio Panariello, la malattia che gli ha colpito la vita: “Una cosa piuttosto seria”

Giorgio Panariello ha portato a galla una situazione sconosciuta a molti. Parla di un male che lo ha colpito all’improvviso 

 

Comico di grandissimo livello del nostro paese, Giorgio Panariello rappresenta per noi uno dei big della comicità italiana. Da anni sul palcoscenico per farci ridere a più non posso, Panariello è uno dei Vip che più ha saputo come far ridere generazioni dopo generazioni grazie al suo ventaglio di personaggi impressionanti. Infatti nel corso della sua carriera ha dato vita a dei volti iconici che portano la sua firma.

Giorgio Panariello malattia

I suoi spettacoli sono stati sempre un vero successo, che lo hanno riconfermato anno dopo anno come comico tre più importanti d’Itali. Il sorriso che ha sempre avuto stampato sul volto, un giorno però, si spegne improvvisamente. Un dolore incredibile e indescrivibile colpisce la sua vita in modo inaspettato. Ha sempre voluto tenere ben lontana la sua vita privata dal mondo spettacolo, ma ad un certo punto ha portato a galla un retroscena che non pensavamo potesse esistere.

Proprio lui apre il suo cuore e rilascia delle dichiarazioni, rompe il silenzio attorno alla sua sfera del quotidiano rivelando la difficoltà e i dolori di una malattia che ha condizionato la sua vita. Tutto così all’improvviso quando, durante una tournée, inizia a notare un continuo fastidio che poco dopo si trasforma in dolore. Il collo e la colonna vertebrale iniziano a dare qualche segno che, a Giorgio Panariello, insospettisce.

Il racconto di Giorgio Panariello: quando lo ha scoperto

Giorgio Panariello malattia

Inizialmente il comico non gli dà molto peso, in quanto pensa che si tratti di stress o di semplici doloretti ma poi, andando avanti la situazione, ha deciso di sottoporsi a dei controlli. Esami che poi hanno portato Giorgio Panariello alla conoscenza di una condizione che sicuramente non si immaginava. “Ero in tournée teatrale e ho iniziato a soffrire di dolori lancinanti, dal collo in giù. Stress, ho pensato. E invece era un’infezione alla colonna vertebrale”.

Una situazione molto particolare che ha destato molta preoccupazione in Giorgio Panariello. Questo in quanto si tratta di una patologia che non deve essere assolutamente presa sottogamba. “Mi venne diagnosticata una spondilite, cioè un’infiammazione della colonna vertebrale, una cosa piuttosto seria”. Ma poi ha rivelato che, il dolore, era così incessante ed insopportabile che spesso prima di andare in scena solo gli antidolorifici gli permettevano di poter rimanere sul palco.

Ha infine concluso che, grazie alle cure specifiche e ai massaggi di un esperto, la situazione e piano piano rientrata nella normalità. Oggi grazie ad esercizi e stretching, riesce a star bene. Poi afferma anche che il fisioterapista continua a rimetterlo a nuovo.