Federica Pellegrini, dal tradimento alla malattia che l’ha massacrata: finita in lacrime

La vita della grande campionessa di nuoto non è stata per niente facile: non solo successi e popolarità, ma anche tante batoste a cui resistere. Ecco cosa le è successo

Anche le guerriere hanno dei momenti no. Federica Pellegrini è stata la più grande nuotatrice italiana di sempre, ha battuto record impensabili ed è diventata una vera e propria star. Ultimamente è in uscita anche il docufilm sulla sua vita sportiva, che si preannuncia un successo. La vita di Federica però non è sempre stata tutta rose e fiori, anzi. Lei però non si è mai arresa. Infatti non si diventa campioni assoluti per caso. Bisgona avere un carattere forte, tenace, che non si abbatta alle prime difficoltà. 

 

La sua incredibile carriera inizia nel 2004 quando aveva solo 16 anni e si aggiudicò la medaglia d’argento nei 200 m stile libero ai Giochi di Atene. La più giovane atleta italiana di sempre a fare quel piazzamento. Nel 2008 poi ci sono state le Olimpiadi di Pechino, con nel mezzo vari campionati europei e mondiali. Però alle olimpiadi cinesi non riuscì a ripetersi con il podio, ma facendo il record europeo nella 4×200 metri stile libero. Una carriera che ha bruciato tutte le tappe e che spesso ha pagato con la sua vita privata i tanti impegni.

Federica, una vita di successi non sempre facile

Uno dei momenti più difficili è stato quando ha scoperto di soffrire una malattia davvero subdola. Federica infatti ha avuto il Covid: è stata una esperienza che ha rischiato di compromettere la sua carriera, non facendola allenare per un lungo periodo di tempo. “Lascia molta stanchezza, anche i medici dicono che quando riprendi a nuotare non bisogna spingere al massimo da subito” – ha detto – “Io invece non ho fatto la brava da quel punto di vista“. Alle Olimpiadi di Tokyo infatti ci è andata ed ha conquistato la quinta finale consecutiva in una specialità olimpica. 

Federica poi è sempre stata al centro del gossip e di pettegolezzi, cosa che non ha fatto bene alla sua concetrazione e alla sua serietà di sportiva. Il periodo in cui tradì il compagno di allora Luca Marin con Filippo Magnini, fu infatti davvero duro per lei. Era il 2011 e si trovavano a Shangai per partecipare a una gara. Luca ha rivelato di aver beccato Federica in camera del compagno di squadra, nonché suo amico. Si trattò di un tradimento doppio: poi, Federica e Filippo sono rimasti insieme fino al 2017.