Sanremo 2022, proprio lui positivo al covid: la brutta situazione

Sanremo 2022 riceve una notizia non proprio delle migliori. Un test positivo proprio per lui, ecco cosa accade 

 

Oramai siamo agli sgoccioli per l’ingresso di uno degli eventi televisivi e nazionali più importanti del nostro paese. Il festival di Sanremo rappresenta per l’Italia intera un appuntamento incredibile della musica italiana e per la presentazione dei nuovi artisti che desiderano fare della propria passione una professione. Talmente importante che, addirittura, in quei giorni tantissimi programmi televisivi ospitano gli artisti che salgono sul palco dell’Ariston.

Sanremo 2022

Per la sua terza edizione è stato scelto come conduttore e direttore artistico il grande Amadeus. Il presentatore ravennate, negli ultimi anni, sta diventando sempre di più una sicurezza per il mondo Rai. Infatti è riuscito a macinare una percentuale di ascolti praticamente altissimi in qualsiasi trasmissione ha messo le mani. Oggi è un volto Rai di cui la rete nazionale non vuole fare certo a meno.

Dopo tutto ciò che abbiamo vissuto con la pandemia, all’interno di numerosi eventi e altre situazioni in cui si prevede una agglomerato di persone, sono necessari dei controlli anti-covid. Ovviamente, oltre ai dispositivi di sicurezza come mascherine e disinfettanti, sono previsti anche dei tamponi per l’identificazione di eventuali positivi. E questo vale anche per Sanremo 2022.

Il caso positivo al covid a Sanremo 2022

Sanremo 2022

Di recente siamo venuti a conoscenza che, un noto artista, si è messo in quarantena in quando è risultato positivo al test per il covid-19 ma asintomatico. Stiamo parlando proprio di Aka7even. Il primo di febbraio fino alla giornata del 5, saremo in collegamento con il famoso palco dell’Ariston per il consueto appuntamento con la kermesse della musica italiana.

Tuttavia il giovane talento uscito da Amici di Maria De Filippi non è sicuramente ne il primo ne l’ultimo dei casi positivi di questi giorni. C’è stato un altro tampone risultato effettivamente positivo al covid-19. Prima di accedere al palco, come di consueto, sono eseguiti i test rapidi per capire chi può aver contratto il virus. Ed arriva la triste notizia.

Un orchestrale Rai risulta positivo e, pertanto, non può accedere alla sua postazione. Ma se qualcuno dei cantanti risultasse positivo, non è escluso dalla gara per aver contratto il covid. Ma, come è accaduto l’anno scorso per Irama, sarà trasmesso virtualmente la sua performance registrata rimanendo effettivamente in gara.

Ma che cosa accade se ciò toccasse al conduttore? Se la stessa sorte colpisce Amadeus, non si sa bene quali siano i provvedimenti che possano essere presi in merito.