Alfonso Signorini, la malattia l’ha portato ad un passo dal baratro | Paura anche di notte

Alfonso Signorini, la malattia e la grande paura che l’ha messo letteralmente alle strette. Ha raccontato tutto nel corso di un’intervista

Mediaset deve tanto ad Alfonso Signorini. Da quando ha preso la conduzione di uno dei programmi più iconici dell’azienda, il ‘Grande Fratello Vip’, sono arrivati numeri importanti. Le ultime stagioni hanno fatto registrare un largo gradimento del pubblico, ed il merito è senza dubbio anche del direttore di ‘Chi’. Non c’è soltanto il discorso della conduzione, che vede Alfonso assolutamente tenere in botta in un contesto comunque complesso come quello del ‘GfVip’, con le sue dinamiche e le varie problematiche che emergono in ogni edizione (eventi da squalifica, tanto per fare un esempio).

 

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini (web source)

Quest’anno Signorini è stato categorico: il politically correct accantonato, per dare modo ai protagonisti del programma di vivere la propria esperienza all’interno della casa di Cinecittà con serenità. Nelle scorse stagioni, infatti, sono stata diverse le squalifiche dovute a frasi non accettate dal regolamento e dagli autori. Alcune anche dolorose. Quella di Fausto Leali, ad esempio, ha fatto molto male ad Alfonso (per ammissione dello stesso conduttore) che mai avrebbe voluto squalificare uno degli artisti più importanti della storia della discografia italiana. Eppure, è andata cosi.

Oggi, come detto, il registro è ben diverso. E’ cambiato molto anche nello studio del programma, dove la svolta è arrivata nell’ambito degli opinionisti. Dentro Sonia Bruganelli ed Adriana Volpe, che hanno preso il posto di Pupo ed Antonella Elia che non sono stati confermati. Anche questa scelta è stata vincente, visto che i telespettatori apprezzano sempre le uscite delle donne, schierandosi da una parte o dall’altra.

Alfonso Signorini, la lotta col Covid e la grande paura

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini (web source)

Una delle grandi abilità di Signorini è stata anche quella di riuscire ad andare in onda al netto della Pandemia. Il ‘Grande Fratello Vip‘, infatti, è stato uno dei programmi che è andato comunque in onda, nonostante il diffondersi del Covid-19 nella prima metà del 2020. Alfonso non si è arreso all’eventualità di dover fermare tutto, e con grande fermezza (ma soprattutto con l’aiuto di autori e produttori) è riuscito a portare avanti il programma fino alla vittoria di Paola Di Benedetto.

Certo, non senza difficoltà. Alcuni anche personali, come ammesso dallo stesso direttore di ‘Chi’ nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale ‘Tv Sorrisi e canzoni’, dove ha raccontato le paure legate alla Pandemia. “Che mi venga un colpo di tosse e pensino che abbia il virus. E’ un incubo che ho anche di notte“, le dichiarazioni che furono di Alfonso. Una paura che ha condiviso, come ovvio che sia, con tantissimi italiani.