Claudio Amendola, il drammatico episodio sul set: Il rischio di morire

Claudio Amendola ed il drammatico episodio che ha messo a rischio la sua vita. Ne ha parlato nel corso di un’intervista

Attore di grande personalità, amato dal pubblico e protagonista tra piccolo e grande schermo. Per Claudio Amendola le porte del successo si sono aperte ormai diversi anni fa, e non si sono più chiuse. Gli italiani riconoscono Claudio come attore performante ma anche estremamente empatico, e negli anni anche le interviste rilasciate dallo stesso Amendola hanno confermato la grande sintonia con i suoi fan.

 

Claudio Amendola
Claudio Amendola (web source)

Figlio d’arte, con papà Ferruccio che già in passato aveva raccolto grande ammirazione tra gli addetti ai lavori. Per Claudio essere figlio d’arte non è stato un aspetto che l’ha lanciato senza che ci fossero dei meriti molto concreti. Grande simpatia, ma soprattutto abilità nel saper interpretare in maniera estremamente versatile diversi tipi di personaggi, e nel corso della sua carriera proprio questa peculiarità è emersa più volte. Tante esperienze con la comicità al centro dell’attenzione, ma anche interpretazioni che hanno spaziato in ambienti molto diversi.

Claudio ha saputo conquistare il favore del pubblico, senza mai deludere le aspettative dei suoi fans. Il successo dei ‘Cesaroni’, ad esempio, ha scritto una pagina importante della televisione italiana. Generazioni che ancora oggi cantano la sigle della serie tv, ricordando i personaggi iconici che hanno tenuto compagnia ai fan per ben sei stagioni. Come dicevano, però, non soltanto prodotto leggeri come per i ‘Cesaroni’ . Anche il grande schermo ha visto il buon Claudio protagonista, ed il passo è considerevole c’è stato con ‘Suburra’, rimarcando proprio le grandi doti versatili di Amendola. Attore dinamo e versatile, e proprio per questo molto apprezzato.

Claudio Amendola, il dramma dell’infarto sul set

Claudio Amendola
Claudio Amendola (web source)

Una lunga carriera, quella di Claudio, dove l’attore ha dimostrato di saper entrare in contatto con i fan anche grazie al carisma che l’ha contraddistinto negli anni. Lo stesso carisma, quel carattere forte e determinato, che lo ha aiutato anche nei momenti di difficoltà. Uno di questi è arrivato sul set, come raccontato dallo stesso Amendola nel corso di un’intervista rilasciata a ‘Verissimo‘.

L’attore, infatti, ha avuto un infarto durante le riprese della fiction Rai Nero a Metà, che ha avuto anche un discreto successo sul piccolo schermo. “Avevo dei dolori strani, respiravo a fatica e nel giro di 7 minuti sono andato in ospedale e stavo sotto l’elettrocardiogramma. E’ stata un’esperienza meravigliosa, perchè dopo quando era tutto fuori pericolo, ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che uno ha ed è stato come un secchio d’acqua gelata. Ho smesso di fumare, è cambiata radicalmente la mia vita, il medico adesso mi dice ‘stai da Dio, ora non sei più a rischio, prima con quello che bevevi, mangiavi e con la sedentarietà eri molto a rischio“, le parole di Amendola.