Disastro Paolo Bonolis: il risveglio è orribile

Il conduttore Paolo Bonolis si è svegliato ricevendo una brutta notizia: di cosa si tratta 

Questa mattina Paolo Bonolis ha ricevuto una notizia che sicuramente non si aspettava. Noi tutti ormai lo conosciamo da più di trent’anni, da quando conduceva lo storico programma per bambini Bim Bum Bam negli anni ’80. Dopo questa divertente esperienza, è passato a condurre prettamente quiz show, che piacciono sempre molto. Questa volta, però, qualcosa è andato storto.

 

Il presentatore romano è sicuramente uno dei più grandi della sua generazione. Negli anni si è contraddistinto per la sua parlantina e per il suo modo di fare, a volte serio e a volte scherzoso. Non ha paura di mettersi in gioco e lo ha dimostrato lavorando in trasmissioni difficili, come ad esempio Ciao Darwin, che ha riscosso molto successo ma anche diverse critiche.

Nei suoi show, inoltre, non può mai mancare il fido collega Luca Laurenti, con cui collabora attivamente dall’inizio degli anni ’90. Fra i due c’è una fortissima affinità sul palco, ma anche una grandissima amicizia, che li spinge a frequentarsi anche al di fuori del lavoro.

Nonostante tutti questi successi, poche ore fa una brutta notizia lo ha colto di sorpresa.

Paolo Bonolis, la triste notizia inaspettata

Come tutti i vip, anche Paolo Bonolis è inoltre conosciuto per la sua vita privata. Attualmente è legato a Sonia Bruganelli, con la quale quest’anno festeggerà i vent’anni di matrimonio. La coppia è molto unita e ha tre figli, Adele, Davide e Silvia. Adele è la più piccola e ha preso il nome da una lontana prozia, che lo scorso anno è stata dichiarata santa.

Questo è il secondo matrimonio per lo showman. Negli anni ’80, infatti, era sposato con la psicologa americana Diane Zoeller, con la quale ha altri due figli, Martina e Stefano. Il rapporto con l’ex moglie e i figli non è sempre stato facile perché, dopo il divorzio, hanno vissuto separatamente, chi in Italia e chi negli Stati Uniti. Per fortuna, negli ultimi tempi la situazione è molto migliorata.

Ma qual è la brutta notizia delle ultime ore?

Stiamo parlando degli ascolti che ha registrato Avanti un altro! che va in onda tutte le sere su Canale 5 all’ora di cena. I risultati ottenuti il 27 gennaio sono buoni (4.154.000 telespettatori con il 20.4% di share), ma non raggiungono quelli di Flavio Insinna su Rai1 con L’eredità: 4.875.000 spettatori incollati allo schermo, quindi pari a uno share del 23.3%. Chi vincerà la prossima volta?