Andrea Bocelli, dai palcoscenici al grave incidente: trasportato in ospedale con l’elicottero | Oggi come sta

Il grande cantante italiano ha vissuto una esperienza davvero drammatica: preoccupazione e angoscia per chi gli sta intorno, che però la ha aiutato a riprendersi. Ecco cosa è successo.

Uno dei più grandi artisti italiani, Andrea Bocelli è una vera e propria star internazionale. La sua passione per la musica e per il canto gli ha fatto superare il suo grave handicap. Andrea infatti è completamente cieco dall’età di 12 anni, quando ricevette in pieno volto una pallonata che aggravò di colpo la sua situazione già irreparabile. Andrea infatti ha visto nei primi anni della sua infanzia, l’aggravarsi di un glaucoma congenito. La sua difficoltà però non lo ha mai scoraggiato, anzi probabilmente è stato il motore per fargli vivere una vita come, se non migliore delle altre.

 

Andrea ha una famiglia con 3 figli. Sposato con Veronica Berti dal 2014, i suoi primi 2 figli sono nati dall’incontro con la sua prima moglie Enrica, Amos e Matteo. Nel 2012 invece con Veronica è nata Virginia, che oggi ha 9 anni che ha debuttato in tv nel ruolo di Gaia nella fiction “Rai Doc 2 – Nelle tue mani” con Luca Argentero. Un’altra piccola artista in famiglia? Staremo a vedere, anche se buon sangue non mente e siamo sicuri che tra qualche anno porterà in alto il nome del padre grazie al suo talento. Andrea però ha fatto preoccupare tutti quando ha vissuto un episodio davvero drammatico.

Il brutto spavento del mito della lirica italiana

Da sempre appassionato di equitazione, Andrea spesso si concede lunghe passeggiate a cavallo in campagna. Stavolta però la sua grande passione poteva essergli fatale. Nonostante questi animali siano molto affascinanti, sono anche molto difficili e pericolosi da gestire. Se a questo si aggiunge anche l’handicap di Andrea, che in ogni caso per lui non ha mai rappresentato una limitazione alle sue volontà, si capisce bene quanto abbia rischiato il popolare cantante. E’ capitato infatti ad altri personaggi famosi, come Christopher Reeve, interprete di Superman, di cadere da cavallo e rimanere paralizzato.

Per Andrea invece è andata meglio. La sua caduta da cavallo è stata solo un grande spavento. Si trovava vicino Pisa, nella sua tenuta a Poggioncino a Lajatico. Il tenore era a cavallo del suo Caudillo quando, spaventato da qualcosa, il cavallo ha impennato più volte. Andrea a quel punto, ha tentato in tutti i modi di rimanere in sella, ma poi ha perso l’equilibrio ed è caduto, battendo la testa. Chiamati subito i soccorsi, è stato trasportato in ospedale con un elicottero del 118. Fortunatamente, oltre a un trauma cranico che lo ha mandato in stato confusionale per qualche minuto, non ci sono state conseguenze.