Ricordate Maria Amelia Monti? È stata la “moglie” di Gerry Scotti per tanti anni: ecco che fine ha fatto

Il nome di Maria Amelia Monti ha affiancato quello del famoso Gerry Scotti per molti anni. Ecco cosa fa oggi l’attrice 

 

Di lui praticamente si sa tutto, anche perché negli anni è diventato uno dei volti di Mediaset più ricercati e famosi di sempre. Grazie ai tantissimi game show che ha avuto sotto la sua guida, Gerry Scotti ha visto tantissimi successi uno dietro l’altro.

gerry scotti moglie

Nome storico di Mediaset, si tratta di uno dei conduttori più amati di sempre e che ha saputo entrare nelle case di tantissimi italiani. Lo Zio Gerry ha costruito, nel corso degli anni, una carriera veramente impressionante. Un percorso che lo ha portato a raggiungere una fama incredibile.

Difatti, oltre che conduttore dall’incredibile capacità, Gerry Scotti è riuscito anche ad entrare nel campo della recitazione. Per diversi anni ha ricoperto il ruolo di attore all’interno di diverse pellicole e produzioni televisive. E proprio in una di queste ha avuto una collaborazione speciale con quella che era “sua moglie”.

Maria Amelia Monti dopo “l’unione” con Gerry Scotti

gerry scotti moglie

Stiamo parlando della sitcom Finalmente soli, accanto all’inimitabile Maria Elena Monti. Qui i due erano sposati e, per diverso tempo, hanno fatto ridere tantissime persone con le loro esilaranti battute e vicende insieme. “Io nell’immaginario collettivo, dopo dieci anni dalla fine della sit-com, sono ancora la moglie di Gerry Scotti. C’è un legame fortissimo con lui…”.

Lontano dai riflettori l’attrice è sposata con Edoardo Erba e, oltre ad avere due figli di nome Marianna e Leonardo, hanno anche adottato Robel. Maria Amelia Monti compare sulla scena debuttando a teatro, dove dimostra una predisposizione veramente innata per la recitazione. Ma la fama incredibile che ottiene degli anni arriva proprio con la televisione. Sopratutto grazie a Drive In, La tv delle Ragazze e Finalmente soli.

Gli anni di televisione e cinema, proseguono di pari passo con quelli a teatro. Difatti per lei è un amore che non cesserà mai di esistere nel suo cuore. Ha sempre sostenuto come la sua vita privata la rende veramente felicissima, soprattutto per la sua bellissima famiglia. “Dopo i 40 anni volevo fare il terzo figlio, ho deciso di adottare…”.

Dopo ben 4 anni riescono a trovare un bambino che cerca casa e, giungendo fino all’Etiopia, vedono con i propri occhi un vero e proprio miracolo. Infatti racconta che, quando i suoi figli hanno accolto il piccolo Robel a braccia aperte, si è riempito il cuore di gioia.