Claudio Lippi, da grande volto della tv al dimenticatoio? Ecco com’è diventato | Irriconoscibile

Claudio Lippi è uno dei conduttori più famosi del nostro paese. Nonostante la fama ha avuto a che fare con qualche problema 

 

Non possiamo certo dimenticarci di Claudio Lippi, molto noto nel piccolo schermo che ha avuto una carriera impressionante negli anni ’90. Il conduttore è stato indubbiamente uno di quei grandissimi nomi che hanno reso celebre la televisione che oggi conosciamo. Il mondo dello spettacolo ha potuto conoscere Claudio Lippi, un uomo che ha incarnato veramente in modo eccelso proprio la figura del presentatore.

Claudio Lippi oggi

Quel presentatore che piaceva tanto agli italiani. Quella dei suoi anni è un’epoca per la televisione italiana veramente cruciale, in quanto rappresenta il passaggio della vecchia tv alla nuova, ovvero quella che si deve interfacciare con l’era altamente digitalizzata che stiamo vivendo. Soprattutto dal punto di vista dei social network, che si integrano in maniera sempre più costante proprio con i programmi del piccolo schermo.

Claudio Lippi tra gli anni ’90 e i 2000 ha vissuto gli anni d’oro della sua carriera, soprattutto grazie a Buona Domenica. Ma questo solo per menzionare il più celebre, in quanto la sua carriera ha toccato una quantità di programmi veramente impressionanti. Difatti, è uno dei nomi che ha fatto la storia della televisione italiana.

Claudio Lippi: eccolo dopo la fama degli anni ’90 e 2000

Claudio Lippi oggi

Tuttavia dobbiamo precisare un dettaglio che non è proprio così piccolo. Difatti Lippi ha iniziato la sua carriera non con la televisione, ma bensì come cantante. Prima si è esibito in solitaria e poi ha fatto conoscere il suo nome insieme ad un gruppo chiamato I crociati. In seguito, approda in radio e poi, negli anni ’80 finalmente la televisione. Prende in mano il quiz show Sette e mezzo, che prima era condotto da Raimondo Vianello.

A differenza di quello che si può pensare, la carriera di Claudio Lippi ha avuto qualche duro colpo veramente importante. Difatti, nonostante la fama e la notorietà del suo nome, ha fatto i conti anche con qualche situazione alquanto spiacevole. Durante un’intervista, in particolar modo, ha voluto sottolineare alcuni problemi economici che ha vissuto in prima persona.

“Non ho una casa, non ho una barca, non ho soldi. Quanto ho perso? Siamo intorno a mezzo milione di euro. La colpa è della cattiva gestione dei miei guadagni da parte del mio manager, che non mi sarei mai aspettato. Non ho né casa, né barca, non ho più niente. Sul conto corrente ho solo 7 mila euro”.

Fortunatamente poi questa situazione si è risolta per Claudio Lippi. Difatti abbiamo visto un suo ritorno in grande stile in televisione, soprattutto accanto a Elisa Isoardi con La prova del cuoco.