Morte Monica Vitti, arrivano gli “avvoltoi”: Purtroppo non è lei | La foto li incastra

Un tragico lutto ha colpito il mondo del cinema, con la dipartita della storica attrice italiana che si è spenta all’età di novanta anni

Una delle interpreti più famose della storia del cinema italiano si è spenta per sempre in data odierna. Fin dalla prima metà degli anni cinquanta ha preso parte ad una lunga serie di pellicole, molte delle quali hanno riscosso un successo senza eguali. Il suo talento non è mai stato messo in discussione da nessuno, come testimoniano anche la moltitudine di riconoscimenti ricevuti.

 

Monica Vitti (Instagram)

Quattro Globi D’Oro, tre Nastri D’Argento, cinque David di Donatello e svariati altri premi, tutto ciò per dare la dimensione di una carriera eccezionale sotto ogni punto di vista. Ha recitato al fianco dei più grandi attori italiani in circolazione, personaggi del calibro di Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Marcello Mastroianni e tanti altri ancora.

Nata nella nostra capitale nel 1931, durante il periodo della seconda guerra mondiale ha scoperto la sua vocazione per la recitazione. Nel dopoguerra infatti, la Vitti ha iniziato a partecipare ad alcune commedie teatrali, mettendo in luce le sue spiccati doti in questo settore artistico.

Monica Vitti, dopo la morte ecco gli “avvoltoi”

Era ormai molto tempo che la storica attrice non si trovava più al centro dei riflettori. A farle perdere la vita è stata infatti una malattia degenerativa descritta come un qualcosa di simile all’Alzheimer. A spiegarlo fu il marito, il quale in quell’occasione ha smentito anche le voci che circolavano allora.

Si era parlato infatti che Monica fosse stata ricoverata in una clinica svizzera per trascorrere il periodo finale della sua vita. Tuttavia si è trattato semplicemente di una fake news, dato che Roberto Russo ha affermato a chiare lettere che la moglie è sempre rimasta a Roma insieme a lui.

Una volta circolata la notizia della sua tragica scomparsa, sul web c’è stata la corsa per ricordare un grande volto del cinema come quello di Monica. Purtroppo però, come riportato anche dalla pagina Facebook “Osservatorio sul declino della stampa italiana”, una nota testata giornalistica ha commesso una gaffe pazzesca.

Per ricordare la Vitti infatti, hanno citato un film in cui lei non ha nemmeno recitato. “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto”, questo il titolo della pellicola che come protagonista ha invece Mariangela Melato insieme a Giancarlo Giannini. Nel suddetto titolo viene indicata la commedia come “L’interpretazione più celebre di Monica Vitti”, un errore imperdonabile per un quotidiano tanto celebre. Proprio per questo motivo, sui social network è esploso il delirio, con milioni di fans della straordinaria attrice che si sono scatenati per questo clamoroso misfatto.