Raffaella Carrà, il caschetto inconfondibile: sapete il motivo? È veramente triste pensarci oggi

Raffaella Carrà, sorriso e caschetto intramontabili. La nostra amata Raffa non ha mai fatto nulla per puro caso, neanche i suo capelli 

 

La Raffa, inconfondibile ed inimitabile, è stata una grandissima artista ancora oggi intramontabile. Le sue canzoni, il suo modo di fare e di presentarsi rimarranno nella storia della televisione italiana. Dopo la scomparsa di Raffaella Carrà, ancora oggi i suoi fan non riescono a credere che quel triste giorno sia arrivato.

Raffaella Carra caschetto

Con la sua arte, ci ha dato modo di scoprire un mondo che non conoscevamo. Infatti, tantissime donne dello spettacolo e non, si sono ispirate fortemente a lei come modello di donna forte e determinata. E questo lo possiamo urlare a gran voce, visto l’incredibile percorso personale e la carriera che sia costruita nel tempo.

Un sorriso che porteremo sempre con noi, come se il tempo non passasse mai. La televisione italiana sembra un poco più vuota da quando non c’è più, infatti sono moltissimi i ricordi e il patrimonio culturale che la Raffa Nazionale ci ha lasciato. Ovviamente una donna del suo livello ha sempre attirato l’attenzione di tantissimi, e continua a farlo anche se oggi non c’è più. Soprattutto un particolare interessa molto chi l’ha sempre seguita.

Il caschetto di Raffaella Carrà, inconfondibile

Raffaella Carra caschetto

Da quando non c’è più il suo sorriso, anche se ce lo ricorderemo per sempre portandolo nei nostri cuori, il nostro paese ha perso un simbolo. Ma anche un’altra cosa ci mancherà molto della nostra amata Raffa. Stiamo parlando nello specifico del suo iconico ed inimitabile caschetto. Quella tipo di acconciatura ha creato un vero e proprio movimento anche culturale, oltre che essere un vero e proprio biglietto da visita, ancora oggi fortissimo.

Per non parlare poi del suo modo di presentare il corpo femminile, come un grido unico alla libertà. E questo lo possiamo dire grazie a quell’ombelico scoperto che mostrava sulle scene e che ha dato veramente una sferzata d’aria giovane e fresca alla Tv italiana. Ma oggi vogliamo parlare proprio del suo a caschetto e rivelare un dettaglio proprio sul perché l’abbia sempre accompagnata.

Si spegne a 78 anni dopo una battaglia contro la malattia che aveva celato e tenuta nascosta al grande pubblico. Ma di lei, della sua arte, e della sua simpatia non cesserà di esistere mai nulla. Questo caschetto l’ha resa riconoscibile praticamente sempre, un segno forte sia di ribellione che di glamour in forte contrapposizione con i canoni estetici sempre presentati in Tv.

Quel taglio così geometrico era perfettamente incastonato nella sua immagine di modernità e fresco movimento contro gli stereotipi. Un taglio di capelli che era un vero e proprio marchio di fabbrica. Una donna che, in ogni suo gesto, mancherà sempre di più.