Maneskin, dopo il festival arriva la bomba: l’hanno abbandonato a se stesso

I Maneskin sono sempre più famosi e protagonisti di mille attenzioni. Accade un particolare dopo Sanremo incredibile 

 

Vincitori dell’edizione Sanremo 2021, uniti dal liceo fino ad arrivare al successo che hanno raggiunto nel tempo. I Maneskin sono stati in grado di mettere di comune accordo sia la critica che il pubblico, arrivando ad ottenere ingenti consensi. Infatti sono una delle band più ascoltate e seguite del momento.

Maneskin decisione

Dall’animo rock, graffianti, giovani  ma sono stati sempre insieme e si conoscono sin da ragazzini. Dopo esser approdati insieme ad X Factor, hanno rivoluzionato il panorama musicale italiano, amplificando maggiormente il loro talento grazie alla vittoria ottenuta all’Ariston. Un vero e proprio trampolino di lancio che li ha trasportati nel mondo delle celebrità.

La rockband, prima di scalare le classifiche musicali ed arrivare in vetta, ha iniziato a fare la gavetta all’interno dell’underground romano. Il simbolo in assoluto dei Maneskin è Damiano David, frontman con lo stile fashion gipsy, considerato anche un sex symbol del panorama musicale italiano.

I Maneskin, l’impensabile dopo il festival

Maneskin decisione

Con lui il batterista Ethan Torchio, il chitarrista Thomas Raggi e la bassista Victoria De Angelis. Un’amicizia nata tra i banchi di scuola che continua a consolidarsi sempre di più sui più importanti palchi del panorama musicale. Un anno dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2021, ottenuta grazie al brano Zitti e Buoni, i Maneskin sono saliti nuovamente sul palco dell’Ariston in qualità di ospiti.

Nella serata di apertura del festival hanno dato veramente un grande spettacolo, facendo emozionare il pubblico con il nuovo brano Coraline. Un brano che oltre ad emozionare gli ascoltatori ha emozionato lo stesso cantante Damiano David. Tra i successi e le lacrime di commozione, è successo un qualcosa che nessuno si sarebbe mai aspettato.

La rockband romana ha abbandonato una persona che per la scorsa edizione del Festival di Sanremo è stata davvero importante. Di chi si tratta? Stiamo parlando dello stylist Nick Cerioni, il quale grazie agli outfit proposti ha ottenuto un grandissimo successo per il Festival Sanremo 2022. Dieci cantanti in gara si sono affidati a lui, ma differentemente dallo scorso anno, i Maneskin non lo hanno scelto.

Difatti, per quest’edizione, la rockband non si è affidata alle mani dello stilista di Achille Lauro bensì direttamente a Gucci. Questo retroscena sul Festival di Sanremo 2022 inerente a Nick Cerioni è stato svelato da Giuseppe Candela, sulla rubrica presente su Dagospia. Una scelta incredibile ma che, sicuramente, avrà delle motivazioni precise.