Ricordate Gigi Sabani, da idolo degli italiani all’arresto: ecco che fine ha fatto

Gigi Sabani anni fa è stato un celebre conduttore televisivo. Ecco la sua triste storia

C’è stata un’epoca in cui Luigi Sabani, meglio conosciuto come Gigi, era uno dei personaggi più popolari della televisione italiana. Fra gli anni ’80 e ’90, infatti, era famosissimo e dominava sulle reti televisive. A un certo punto, improvvisamente, è sparito dagli schermi: ma che cosa è successo?

 

Nato a Roma nel 1952, si è avvicinato all’ambiente dello show business quando era ancora molto giovane. La sua primissima esperienza di questo tipo risale al 1973, quando partecipò al programma radiofonico La Corrida. Ottenne un ottimo successo e poco tempo dopo approdò anche in tv, soprattutto sui canali Rai. Le sue trasmissioni più importanti sono state Domenica In, Fantastico e Stasera mi butto.

Presto, tuttavia, è arrivato anche in Mediaset: era uno dei personaggi fissi di Buona domenica e a un certo punto iniziò anche a condurre uno show tutto suo, Ok il prezzo è giusto!, popolarissimo negli anni ’80. Questa esperienza lo portò anche a vincere ben due Telegatti.

Il suo successo sembrava inarrestabile, ma a un certo punto, di colpo, si è fermato.

Gigi Sabani, dalla gloria all’oblio

Vi siete mai chiesti che cosa è successo a Gigi Sabani? Come mai a un certo punto si è allontanato così tanto dalle luci della ribalta? Eppure un tempo era conosciutissimo: non era solo un ottimo conduttore televisivo, ma era molto bravo anche nelle imitazioni. Le migliori erano quelle dei cantanti Gianni Morandi e Adriano Celentano.

Tutto è finito improvvisamente nel 1996, per colpa di un grave scandalo. Durante l’estate di quell’anno scoppiò la più grande vicenda giudiziaria di tutti i tempi sul mondo dello spettacolo: lo scandalo dei provini a luci rosse, meglio conosciuto come Vallettopoli.

Vennero accusati tantissimi personaggi famosi che lavoravano in questo settore, fra cui anche Valerio Merola, grande amico dello showman romano. Katia Duso, aspirante attrice allora minorenne, raccontò che il conduttore le avrebbe promesso che l’avrebbe fatta diventare una stella in cambio di favori sessuali. La ragazza frequentava una scuola per modelle, Celebrità, che avrebbe organizzato diversi incontri fra altre giovani e importanti personaggi del settore cinematografico e televisivo.

In seguito Gigi Sabani fu dichiarato innocente, ma questa vicenda lo scosse profondamente e lasciò un trauma indelebile dentro di lui. Per questo ha iniziato a comparire sempre meno in televisione, fino a poi smettere definitivamente. Non si è mai ripreso e nel 2007 è deceduto per un infarto.