Giulia Salemi, il brutto male entrato nella sua vita: “…un tumore”

Giulia Salemi, la nota influencer, non ha avuto sempre il sorriso. Ha vissuto da vicino una malattia molto grave  

 

Showgirl italo-persiana di soli 28 anni di età, Giulia Salemi è riuscita a conquistare una grande fetta di pubblico italiano. Ha raggiunto la notorietà dopo aver ottenuto il primo posto a Pechino Express 2015, programma in cui ha fatto coppia con la madre Fariba Tehrani. Allora l’abbiamo vista molto spesso sul piccolo schermo anche come concorrente del Grade Fratelli VIP.

Giulia Salemi malattia

Ed è proprio in occasione del Grande Fratello Vip 5 che ha incontrato l’uomo che ancora oggi le fa battere il cuore, Pierpaolo Petrelli. Nel 2021 la sua carriera fa un passo in avanti. Infatti, insieme a Gaia Zorzi, la vediamo nei panni di conduttrice del GF vip Party. In questo programma il suo compito è quello di dare il suo parere sui concorrenti del Grande Fratello vip 6.

Tutti noi abbiamo imparato a conoscere Giulia Salemi grazie alla sua presenza all’interno della casa più spiata d’Italia. In quella occasione è riuscita a farsi amare da chiunque, in particolar modo da Tommaso Zorzi. Tra i due è nato un bellissimo rapporto di amicizia che li ha portati ad essere molto complici e a confidarsi per ogni cosa.

Giulia Salemi e la tragica malattia che l’ha colpita

Giulia Salemi malattia

Infatti, è proprio in una chiacchierata con l’amico Tommaso Zorzi e con gli altri inquilini della casa, che Giulia Salemi ha voluto condividere un ricordo che in passato le ha reso la vita molto difficile. Tra una chiacchiera e l’altra, è emerso un particolare della vita di Giulia Salemi che nessuno si sarebbe mai aspettato. La stessa ragazza ha raccontato che da piccola ha sofferto di un brutto male.

Quando era solo una bambina, le è stato diagnosticato un tumore, una patologia che ancora oggi ricorda a causa di un segno che ha sul suo corpo. Questa sua vicenda è venuta a galla anche in precedenza, in occasione di un’intervista. In quel caso la ragazza ha aperto il suo cuore raccontando ciò che ha passato in quel particolare momento della sua vita, e delle conseguenze che ancora oggi vede ogni volta che si guarda allo specchio.

La storia di Giulia Salemi è davvero molto triste. La ragazza racconta di una lei bambina a cui le era stato diagnosticato un tumore. I medici, per salvare la vita alla piccola, hanno dovuto operarla e, una cicatrice sul suo corpo è rimasta. Cicatrice che, con il passare degli anni, è diventato un vero e proprio segno caratteristico del suo essere.

“Ho avuto un tumore da bambina e mi è rimasta questa cicatrice che, crescendo, è salita, fino a tagliare il mio seno un po’ a croce. È un po’ il mio complesso perché d’estate si vede e perché ho un seno più piccolo dell’altro”.

Poi afferma che questa è una cicatrice che le fa sempre ricordare una delle battaglie più importanti della sua vita. Conclude, scherzando, che la fa anche un poco guerriera.