Lino Banfi, la malattia che gli sta distruggendo la vita: purtroppo è mortale

Il comico pugliese è tornato a parlare della malattia che gli sta distruggendo la vita. Scopriamo insieme le parole dell’attore

Lino Banfi è una delle eccellenze italiane per quel che riguarda il cinema comico. Ovviamente, nel corso di una carriera tanto lunga, non ha interpretato esclusivamente questo tipo di ruolo, tuttavia è proprio grazie alla sua simpatia che si è guadagnato l’affetto degli italiani.

 

Lino Banfi (Instagram)

Gli ottantacinque anni compiuti lo scorso mese di luglio non sembrano essere un peso eccessivo per Lino. Soltanto nella passata stagione infatti, l’attore ha preso parte alle riprese di un paio di pellicole, intitolate “Vecchie canaglie” e “Surprise Trip (Viaggio a sorpresa)”.

Purtroppo però, negli ultimi tempi la vita di Banfi è stata segnata da un dramma. La malattia che ha colpito sua moglie infatti, ha addolorato il famoso interprete nato ad Andria, il quale ha affrontato l’argomento qualche tempo fa in occasione di un’intervista concessa ai microfoni di “Domenica In”.

Lino Banfi, le struggenti parole dell’attore

Lino e Mara Venier si conoscono da tanti anni, motivo per cui l’attore si è sentito libero di aprire il suo cuore nello studio televisivo della Zia più amata dagli italiani. Insieme all’interprete si è presentata anche sua figlia, Rosanna Banfi, la quale si è unita al racconto di suo padre.

La moglie del comico è una donna che si chiama Lucia Zagaria, con la quale è legato da oltre sessanta anni. Purtroppo però, la consorte di Banfi è affetta da Alzheimer, una malattia che lascia un’aspettativa di vita tra i 6 e gli 8 anni, come detto da medicinaonline.it, già da diverso tempo, una malattia che ancora oggi non è curabile e che causa la perdita graduale della memoria.

Con la voce spezzata dall’emozione, Lino ha affermato: “Non ci stiamo affatto godendo questi ultimi anni. Avremmo voluto viaggiare di più all’estero e non l’abbiamo fatto, anche perché io lavoravo tanto”. Il racconto dell’ottantacinquenne in seguito ha assunto dei toni ancora più drammatici.

Lino Banfi (Websource)

“In questi giorni lei mi chiede spesso: ‘Perché non troviamo un sistema per morire insieme? Se muori prima tu, io non ce la faccio’. In fondo abbiamo avuto l’esempio di molte coppie, come Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, che non hanno resistito molto lontani”, ha dichiarato l’attore in compagnia della figlia che, con grande amore, sostiene il suo genitore in una situazione tanto delicata.

Verso la fine dell’intervista, il simpatico interprete pugliese ha parlato del bellissimo incontro che ha avuto con Papa Francesco. Come i suoi numerosi fan sanno bene, egli è un uomo molto credente, ragion per cui un’occasione come quella di conoscere il Santo Padre è stata per lui una fonte di gioia immensa.