Maurizio Costanzo, il colpo di scena che ci spezza il cuore: il divorzio è ufficiale

Il conduttore e giornalista Maurizio Costanzo e il colpo di scena che lascia senza parole: ecco quanto è accaduto

Uno dei giornalisti professionisti e conduttori che rappresenta il pilastro della televisione italiana è lui, Maurizio Costanzo. Egli è stato il primo a portare il format del talk show in Italia, un format sviluppato solo in America, dimostrando il massimo della competenza, del talento e dell’evoluzione mediatica già negli anni Ottanta. Il conduttore è legato sentimentalmente dal 1995 alla regina della televisione per eccellenza, Maria De Filippi.

 

mauri sorride
curiosità (foto web)

Una carriera costellata di successi in cui, sin dagli esordi Maurizio ha sempre dimostrato la sua forte passione per la scrittura, l’editoria, il giornalismo e l’evoluzione dei media tanto che Gian Paolo Caprettini lo definiva “il pontefice dell’interruzione”, un uomo in grado di conoscere a fondo il mondo del talk show, format generalmente conosciuto solo in America e aver avuto il coraggio di farlo conoscere in un epoca poco moderna rispetto a quella di oggi, gli anni Ottanta. Proprio Caprettini affermava su Costanzo: “Riesce cioè a far dire, a far seguitare la conversazione e il ragionare, inframmezzandosi al discorso altrui e nello stesso tempo rendendolo possibile. […] Costanzo è maestro di allusioni, che accenna e lascia sospese, quasi fossero da concludere da parte dell’interlocutore o dell’uditorio”. 

Nonostante la sua preparazione e la sua cultura, egli ha preferito non continuare gli studi dopo il diploma ma di dedicarsi principalmente con tutta la sua anima alla carriera giornalistica iniziando a collaborare con Paese Sera già dal 1956, continuando poi con Tv Sorrisi e Canzoni, divenendo caporedattore dell’editoriale Grazia. Uno dei programmi più noti e ancora oggi molto seguiti in onda in seconda serata su Canae 5 è il Maurizio Costanzo show anche se si possono associare altri programmi di notevole successo come Bontà loro, Acquario, Grand’Italia e Fascination. 

Per quanto riguarda la vita sentimentale, oggi Maurizio è legato alla regina della televisione per eccellenza, Maria De Filippi e prima della donna aveva avuto una lunga relazione con Marta Flavi, conclusa per via della relazione clandestina con la regina della tv. Proprio la Flavi dichiarò: “Non sono fatta per la vita matrimoniale, e in generale non sono capace di avere una relazione duratura, funziono meglio da fidanzata, mi succede da sempre”. 

Maurizio Costanzo, il re del talk show per eccellenza ha fatto una dichiarazione che ha lasciato senza parole il popolo del web e gli spettatori che da anni lo seguono.

La dichiarazione di Maurizio Costanzo

mauri serio
confessione (foto web)

Non tutti sanno che Maurizio Costanzo, un uomo dalla dote massima comunicativa, esperto di comunicazione, fu assunto come consulente esterno della Roma Communications, una notizia che per molti tifosi fu lieta, poiché da anni il marito di Maria De Filippi dedicava rubriche sui giornali alle sorti della sua squadra del cuore, anche se le cose non sono andate come ci si aspettava.

Il conduttore del talk show ha fatto sapere tramite una lunga intervista al Corriere della sera: “Me ne vado perché non ho avuto la possibilità di svolgere il compito che mi è stato affidato. Sono sicuramente un pro Mourinho e tifoso della Roma. Per me è un bene trasformare la passione in una professione”. Un rapporto che non si è sviluppato come sperava Costanzo e quindi è stato annunciato “il divorzio” proprio sui giornali.

L’uomo è stato intervistato anche dalla Gazzetta dello Sport in merito alla decisione e ha rivelato: “Non venivo più informato su certe cose. Avevo in mente tante iniziative ma a partire dalla questione stadi non è stato possibile, ecco la mia decisione di lasciare. Ovviamente mi dispiace un po’, sono sempre stato un tifoso della Roma e speravo di poter contribuire. Ma non è successo. Se ripenso a come è successo, ho qualche rimpianto. Ma io sono ottimista, quindi preferisco guardare al futuro”.