Albano Carrisi non si nasconde più e confessa la sua condizione: “Sono malato di…”

Il celebre artista di Cellino San Marco è uscito allo scoperto, confessando di essere affetto da una fastidiosa patologia. Ecco di cosa soffre

Nonostante la buona condizione fisica con cui siamo abituati a vederlo, in tempi non sospetti Albano ha rivelato di essere affetto da una malattia. Grazie al suo carattere determinato e combattivo tuttavia, il cantante è in grado di sfornare ancora delle grandi esibizioni, attraverso una voce caratterizzata da un timbro più unico che raro.

 

Albano Carrisi (Instagram)

Recentissimamente, anche l’artista pugliese ha voluto dire la sua su ciò che sta accadendo in Ucraina. Come ben sappiamo, Albano è estremamente popolare sia a Kiev che in Russia, dove dispone di un ampio pubblico di fan affezionati. A tal proposito, negli anni scorsi ha organizzato diversi concerti nell’est Europa, con le platee sempre piene fino all’ultimo posto disponibile.

Carrisi ha chiaramente dichiarato di essere contrariato dalla guerra, augurandosi che le ostilità possano cessare il prima possibile. In riferimento a ciò, su Adnkronos ha affermato: “Vedere le immagini della gente disperata sotto le bombe, dei bambini con lo sguardo perso mi fa stare male. Rinnovo l’appello al presidente Putin e alla Nato perché si impegnino tutti al massimo per uscire da questa situazione orrenda”.

Albano Carrisi, la malattia che ha colpito il cantante

Durante il corso di un’intervista concessa al settimanale “Nuovo”, il settantottenne ha confessato di essere vittima di una malattia da ormai molto tempo. “Sono malato di psoriasi e devo stare attento allo stress”, le parole con cui ha esordito l’artista, che poi ha rivelato quelle che secondo lui sono le cause che l’hanno portato a soffrire di questa fastidiosa patologia.

“Gli anni novanta per me sono stati duri da sopportare. Mi è successo di tutto. Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo. Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente”, ha affermato Albano, che per fortuna al giorno d’oggi ha trovato alcuni rimedi efficaci che gli hanno permesso di risolvere del tutto, o quasi, il problema della psoriasi.

Albano Carrisi (Instagram)

Con il suo discorso Carrsi ha fatto chiaramente riferimento alla tragedia che ha vissuto in quel periodo. Proprio nei primi anni novanta infatti, è scomparsa tragicamente la sua primogenita Ylenia, evento che ha scatenato un forte stress all’interno della sua famiglia, con la conseguente separazione tra il cantante e Romina Power. Le tante difficoltà incontrate in quei momenti hanno contribuito a scaturire la psoriasi che, come confermato da Albano, in condizioni di forte tensione può soltanto peggiorare.