Laura Pausini, rimasta senza voce: la malattia spezza-carriera

Laura Pausini ha affrontato una malattia che le poteva impedire di cantare: ecco di cosa si tratta, i dettagli e le curiosità

Dalla voce forte e bellissima, ha conquistato il mondo grazie al suo enorme talento che è cominciato in Italia fino ad espandersi in tutto il mondo ma soprattutto in America Latina e in Argentina che la amano particolarmente. Il suo successo è cominciato nel lontano 1993, circa 29 anni fa, con il suo brano che le ha regalato la notorietà che meritava, La solitudine, una storia di un amore cominciato tra i banchi di scuola e finito con tanta sofferenza: stiamo parlando di Laura Pausini. Una carriera costellata di successi e di brani che hanno fatto emozionare ma soprattutto innamorare come Strani amori, Gente, Tra te e il mare, Non c’è, Vivimi scritta da Biagio Antonacci, Il mio sbaglio più grande.

 

laura sorride
curiosità (foto web)

Una voce forte, un talento al di fuori dal comune quello di Laura Pausini che ha conquistato il suo pubblico grazie a quel brano che le ha portato un innumerevole successo scritto e cucito appositamente per lei, di quei sentimenti profondi e forti di una ragazzina adolescente innamorata del suo “Marco”, fidanzatino dell’epoca. Ella dichiarò in un’intervista: “Inizialmente il brano cominciava con “Anna se n’è andata”, invece di “Marco se n’è andato”. Ma per il resto la storia era la fotografia della mia vita fino a quel momento, perché io comunque andavo veramente a scuola con il treno delle 07:30.[…] Marco era il mio fidanzatino dell’epoca e per questo, quando cantavo quel brano, mi emozionavo tanto”.

Una voce straordinaria che ha coltivato grazie alla passione ereditata da suo padre tanto che, inizialmente cantava con lui al piano bar e venne notata da una grande artista, Lucio dalla che esclamò: “Mo cosa fai nel ristorante? Vai fuori e vai a spaccare il c**o ai passeri!”. Ha aggiunto: “Lucio veniva a mangiare quasi tutte le sere nel ristorante a Bologna dove io facevo pianobar con il mio babbo“.

Nonostante il grande successo della cantante, ella ha dovuto fronteggiare un grave dramma che stava per mettere fine alla sua carriera.

Il dramma vissuto da Laura Pausini

laura oscar
dramma (foto web)

Una carriera costellata di successi quella della cantante che grazie alla sua professionalità e al suo talento ha conquistato milioni di fan con i suoi meravigliosi brani, colonna sonora di numerose coppie innamorate.

Purtroppo però l’artista tempo fa ha dovuto fronteggiar un dramma, ossia la perdita della voce per quattro mesi, vedendosi quasi crollare la sua carriera.

Ella infatti ha spiegato ai microfoni di Radio Deejay: “Questa esperienza mi ha traumatizzata. Sono stati quattro mesi terribili che mi hanno segnata”. Nonostante ciò, la Pausini è stata sostenuta da un grande maestro e amico, Pippo Baudo che ha deciso di accompagnarla in Austria per le giuste cure che hanno portato ad un ritorno alla normalità per la cantante.