Nina Zilli, la durissima lotta contro la malattia: “La testa ti esplode”

Nina Zilli ha dovuto combattere duramente contro una malattia. Ne ha parlato la stessa cantante e conduttrice sui social

Dalla musica alla televisione. In tanti hanno fatto questo tipo di percorso, che ha portato diverse personalità nel mondo dello spettacolo a toccare vette di notorietà non indifferenti, andando ben al di là del proprio ruolo all’interno della discografia. Cantanti che hanno fatto breccia nei cuori di migliaia di fan, al punto da diventare personaggi iconici nel mondo della televisione. Tra questi c’è anche lei, Nina Zilli, pseudonimo di Maria Chiara Fraschetta. Nel suo caso parliamo innanzitutto di un’artista apprezzata tantissimo da tutta la scena musica, diventata in breve tempo iconica per uno stile musicale decisamente particolare.

 

Nina Zilli
Nina Zilli (web source)

La voce della Zilli ha conquistato il pubblico, riuscendo a dare vita ad una carriera importante sotto diversi punti di vista. Nina ha poi capito che anche sul piccolo schermo le sue peculiarità sarebbero state premiate. Ed allora eccola partecipare come giudice ad ‘Italia’s got talent’, programma che le ha permesso di cimentarsi con un mondo lontano dalla comfort zone musicale, ma al tempo stesso adatto a quelle che sono le sue peculiarità. E la Zilli non sembra assolutamente intenzionata a fermarsi.

“La televisione per me è un gioco bellissimo. Quando la faccio mi diverto. Tendenzialmente faccio in modo di fare solo delle cose che mi piacciono e che sono in grado di fare. Non essendo il mio lavoro non vorrei strafare”, le parole di Nina ai microfoni di ‘Vanity Fair’.

Poi la rivelazione riguardo quello che rappresenta per lei un sogno, o magari un obiettivo concreto: “Il sogno nel cassetto televisivo è presentare Sanremo. Oppure mi piacerebbe avere un programma tutto mio come lo ebbero Mina e Ornella Vanoni. Sarebbe bellissimo. Un varietà. Di quelli belli di una volta”.

Nina Zilli, la lotta contro il Covid ed il racconto durissimo

Nina Zilli
Nina Zilli (web source)

In questi due anni di Pandemia, anche Nina è stata colpita dal Covid. Un aspetto che la accomuna a tantissime persone, che hanno dovuto fronteggiare la malattia. Una battaglia durissima, almeno secondo quanto raccontato da lei stessa attraverso i suoi canali social. Parole che rendono bene l’idea di quanto sia difficile per molto affrontare l’infezione da Coronavirus.

“Tutto è iniziato come una media influenza: febbre e mal di ossa per tre giorni. Poi sono cominciati alcuni sintomi particolari. Ti si tappa completamente il naso anche se non hai il raffreddore. Non senti sapori e odori. Altro che ‘come un’influenza’. Il Covid è ben altro. Ti prende nei punti deboli: la testa ti esplode, a me è venuta un’otite fortissima”, le parole chiarissime di Nina.