Benzina alle stelle: ecco il trucco infallibile per risparmiare dal benzinaio

Negli ultimi tempi il prezzo della benzina è aumentato a dismisura: ecco un trucchetto per risparmiare

Ultimamente la benzina ha raggiunto dei costi incredibili: negli ultimi anni era già salito progressivamente ma nelle ultime settimane i prezzi sono aumentati a dismisura. Per sfortuna, stiamo vivendo un periodo di enorme crisi e incertezza e l’invasione in Ucraina da parte della Russia ha avuto enormi conseguenza anche nel resto d’Europa, tra cui, l’aumento dei prezzi di certi materiali.

 

Come già molti sanno, l’Italia di solito importa il gas da diversi paesi stranieri: circa il 40% del gas che compriamo ogni anno proviene dalla Russia, mentre il restante 60% si divide fra Algeria, Azerbaijan, Libia, Norvegia e Olanda. Il gas che consumiamo sotto forma di GNL arriva per la maggior parte dal Qatar.

Questo significa che il nostro paese non è autonomo nella proprietà e nel consumo di gas e la crisi delle materie prime lo ha colpito in profondità. Parte della crisi deriva sicuramente dalla guerra che si sta svolgendo in Ucraina da circa dieci giorni. Questo evento catastrofico dura da poco tempo, ma ha già avuto delle conseguenze spaventose.

Aumento della benzina, cosa fare per risparmiare

La guerra in Ucraina non ha portato solo devastazione e morti (soprattutto fra i civili, per il momento si contano migliaia di vittime di tutte le età), ma anche delle conseguenze su piano economico e sociale. L’Europa ha deciso di punire la Russia attraverso delle sanzioni e molte aziende di tutti i tipi hanno scelto di chiudere i propri mercati nel territorio.

Di controparte, si sono già visti degli enormi aumenti di prezzo qui in Italia e nel resto d’Europa che non è attivamente coinvolto in questa guerra. Per esempio, il grano, che viene esportato per la maggior parte proprio dall’Ucraina, ha subito un alzamento del prezzo. Per ora, l’aumento non è stato troppo alto, infatti ciò che preoccupa più gli italiani sono altre materie prime.

Da diversi giorni abbiamo assistito a un proficuo caro carburanti, fra cui benzina e diesel, e caro energia, con bollette della corrente e del gas che hanno raggiunti cifre mai viste prima. Per quanto riguarda la benzina, oltre ai soliti accorgimenti, ci si può aiutare con un nuovo trucchetto per pagare meno. Si tratta di una nuova app che si chiama Prezzi benzina: potrete avere una lista dei prezzi e dei distributori in zona e, così, trovare quello che vi conviene di più.